QR code per la pagina originale

Windows Phone 8.1, tutte le probabili novità

Due sviluppatori hanno pubblicato un elenco delle funzionalità incluse nel SDK di Windows Phone 8.1. Prima della RTM potrebbero esserci delle modifiche.

,

Negli ultimi giorni sono aumentate le informazioni non ufficiali su Windows Phone 8.1, l’aggiornamento del sistema operativo mobile che Microsoft dovrebbe annunciare durante la conferenza Build di inizio aprile e distribuire nel corso dell’estate. Da quando l’azienda di Redmond ha consegnato il kit di sviluppo, sono iniziate le pubblicazioni delle nuove funzionalità scoperte all’interno del software. Nel weekend, due sviluppatori hanno stilato un elenco delle novità individuate esaminando le stringhe MUI. Trattandosi di una release preliminare, non è certa la loro inclusione nella versione RTM.

Alle feature rivelate la settimana scorsa, questa mattina si sono aggiunti il supporto per gli sfondi personalizzabili, il layout a tre colonne e la possibilità di caricare e scaricare file direttamente dalle pagine web aperte con Internet Explorer 11. Dal numero elevato di funzionalità è evidente che Windows Phone 8.1 sarà un update piuttosto corposo e pieno di interessanti modifiche che miglioreranno decisamente l’esperienza d’uso complessiva. In pratica, sembra che Microsoft abbia deciso di effettuare una rivisitazione completa della piattaforma, a partire dell’interfaccia utente.

Questo è l’elenco delle novità (soggetto a modifiche prima della RTM):

  • Condivisione delle reti WiFi sicure con i contatti che hanno WiFi Sense (non vedranno la password condivisa)
  • Le notifiche social verranno mostrate nell’Action Center con uno swipe dall’alto verso il basso
  • Gli operatori possono controllare i limiti Data Sense da remoto
  • Gli operatori possono installare alcune app se viene rilevata una SIM card
  • Insieme ai normali update ci saranno anche update “importanti”
  • Opzione per scaricare sempre email e immagini allegate
  • Supporto per email firmate e criptate
  • Possibilità di cambiare l’app predefinita per gli SMS
  • Gli smartphone aziendali possono essere bloccati da remoto
  • “Scrivi con uno swipe attraverso le lettere”. Una tastiera simile a Swype su Android.
  • Supporto per il monitoraggio Geofence. Il Geofence è il confine intorno ad un luogo di interesse.
  • Supporto per le Office Lens, uno scanner OCR che converte in testo il contenuto di documenti e lavagne inquadrate dalla fotocamera
  • Lo smartphone dovrà essere aggiornato all’ultima versione se si vogliono ripristinare alle impostazioni di fabbrica
  • Opzione per aggiornare automaticamente le app
  • Opzione per aggiornare le app solo su rete WiFi
  • Suggerimento delle app in base alla posizione geografica
  • Controllo manuale degli update delle app
  • Probabile supporto nativo per le video chiamate Skype
  • Protezione con password dei documenti Office
  • Elenco di app “fidate” per NFC (non verrà chiesto il permesso)
  • Comandi vocali In-call. Sarà possibile dire “Chiama XXXXXX”
  • Doppio tap per sbloccare il telefono (feature presente sui device Lumia con update Amber)
  • Notifiche sulla schermata di blocco
  • Quiet Hours. L’utente non riceverà notifiche nel periodo di tempo impostato
  • Doppio tap per spegnere il telefono
  • Notifica per il caricabatteria che non eroga l’adeguata potenza
  • Combinazione Power + Volume su per gli screenshot (i nuovi smartphone non avranno il tasto Start)
  • Chkdsk per le SD card
  • App su SD card solo da uno smartphone. Se le app sono state installate da un altro telefono, bisognerà prima cancellarle
  • Assistente vocale nelle opzioni di accessibilità
  • Pulsante Cerca per accedere ai comandi vocali (i nuovi smartphone non avranno il tasto Start)
  • Opzioni di sincronizzazione delle email in base ai modelli di utilizzo
  • Possibilità di modificare dimensione e numero di tile sulla schermata di avvio
  • Supporto per biglietti e tessere membro per Wallet
  • Sincronizzazione app
  • I backup includono anche i dati delle app
  • Funzionalità Screen Reader (forse è il text-to-speech per le app)
  • Funzionalità Screen Recording
  • Inner Circle per i contatti
  • Scelta delle foto preferite con un tap sull’icona a forma di cuore
  • Supporto per le smart card virtuali

Nessun riferimento a Cortana, l’assistente personale di Windows Phone 8.1. Probabilmente farà la sua comparsa in una prossima versione del kit di sviluppo.