QR code per la pagina originale

iTunes Festival anche in USA al SXSW

Apple estende l'iniziativa di iTunes Festival anche agli Stati Uniti: a marzo cinque serate di concerti gratuiti nel contesto della kermesse del SXSW.

,

Apple ha deciso di estendere i concerti gratuiti di iTunes Festival – l’ormai tradizionale evento musicale di settembre alla Roundhouse di Londra – anche agli Stati Uniti. Durante il prossimo SXSW, la Mela regalerà agli appassionati una serie di concerti totalmente gratuiti, disponibili anche in diretta tramite iTunes.

Coldplay, Imagine Dragons, Pitbull, Keith Urban e ZEDD sono alcuni degli artisti che parteciperanno all’iniziativa Apple, che si terrà al Moody Theater di Austin dall’11 al 15 marzo prossimi. Una serie di concerti per uno dei più grandi avvenimenti artistici e musicali al mondo – il South by Southwest, festival che si ripete ogni anno dal 1987 – disponibili anche su Mac e PC via iTunes, ma anche su iPhone, iPad, iPod Touch e in HD su Apple TV. Così spiega Eddy Cue, Senior Vice President Internet Software dell’azienda di Cupertino.

«L’iTunes Festival di Londra è diventato un palcoscenico eccezionale su cui Apple può condividere con i clienti il nostro amore per la musica. Siamo molto soddisfatti di tutti gli incredibili artisti che si esibiranno e il SXSW è l’occasione perfetta per il debutto dell’iTunes Festival negli Stati Uniti».

Quella statunitense sarà un’estensione dell’evento londinese, che quest’anno ha visto più di 400 artisti, 430.000 spettatori live e milioni di utenti connessi in Rete. Fra le tante esibizioni, il ritorno di Lady Gaga con la presentazione in anteprima di “ARTPOP”, ma anche Katy Perry, Justin Timberlake e molti altri. La kermesse musicale è diventata un punto di riferimento importante per l’universo della discografia, spesso veicolo non solo per ascoltare i cantanti e le band più acclamate, ma anche per lanciare nuovi artisti e investire in promozione per le realtà indie. Così avverrà anche negli Stati Uniti, con una lineup completa che verrà presto svelata. Così come successo nel Regno Unito, dopo un primo periodo di distribuzione gratuita tutte le esibizioni saranno poi in acquisto e download su iTunes Store.