QR code per la pagina originale

Microsoft OneDrive disponibile per tutti

Microsoft lancia ufficialmente OneDrive. Il servizio di cloud storage eredita tutte le funzionalità di SkyDrive e aggiunge altre novità su Android.

,

Microsoft ha annunciato la disponibilità globale di OneDrive, il servizio di cloud storage in precedenza noto con il nome di SkyDrive. Da poche ore, l’azienda di Redmond ha avviato il rollout delle nuove app mobile per Windows Phone 8, Android e iOS, e delle applicazioni per Windows, Mac e Xbox. Windows 8.1 integra nativamente il supporto per OneDrive. In modo analogo a Dropbox, gli utenti possono incrementare lo spazio di storage, invitando gli amici. Ulteriore spazio si può guadagnare utilizzando l’opzione di upload delle foto.

Gli utenti che hanno usato finora SkyDrive non dovranno fare nulla, in quanto troveranno documenti, foto e video su OneDrive, dopo aver effettuato il login. I nuovi arrivati, invece, potranno accedere tramite il sito onedrive.com oppure installando le applicazioni per desktop, tablet e smartphone. Microsoft sottolinea che il nuovo nome rispecchia la visione del futuro dell’azienda: semplificare la memorizzazione dei contenuti personali in un unico posto accessibile da tutti i dispositivi e da qualsiasi luogo. Per raggiungere questo obiettivo, l’app per Android è stata aggiornata per integrare il supporto all’upload automatico delle foto (già disponibile su iOS e Windows Phone).

La novità più interessante, alla quale viene fatto solo un piccolo cenno nel post di presentazione del servizio, riguarda la visualizzazione dei video. OneDrive effettua la transcodifica automatica dei video per consentirne la riproduzione indipendentemente dal formato, calcolando la risoluzione più adatta in base alla qualità della connessione Internet. Ciò riduce il consumo di banda e permette una corretta visualizzazione su tutti i dispositivi.

OneDrive offre 7 GB di spazio gratuito (25 GB per i vecchi utenti SkyDrive), ma è possibile ottenere fino a 5 GB di spazio aggiuntivo, invitando 10 amici. Per ogni amico che effettua la registrazione si riceveranno 500 MB. Ma non è tutto. Se si attiva la funzionalità di backup delle foto su Windows 8.1, Windows Phone, iOS e Android, si possono guadagnare ulteriori 3 GB. Chi vuole ancora più spazio può sottoscrivere un abbonamento annuale (50 GB a 19 euro, 100 GB a 37 euro e 200 GB a 74 euro).

Per festeggiare il lancio di OneDrive, le prime 100.000 persone che effettueranno il login quando indicato da Microsoft otterranno 100 GB di spazio in regalo per un anno. Per conoscere il momento esatto dell’inizio della promozione è sufficiente seguire l’account @OneDrive su Twitter.

Aggiornamento del 20 febbraio: Microsoft ha comunicato che i 100 GB di spazio sono stati vinti in meno di 30 minuti dalle 100.000 persone che hanno risolto il seguente puzzle


Chi non ha fatto in tempo riceverà due premi di consolazione: 20 GB di spazio per un anno e 20 GB di spazio per ogni amico invitato.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,