QR code per la pagina originale

Samsung ancora contro Apple: nuovi spot

Nei nuovi spot, Samsung prende ancora una volta in giro iPhone 5S e iPad Air, puntando sulle caratteristiche migliori dei suoi Galaxy Note 3 e Tab Pro 10.1

,

Nei due nuovi spot dedicati al Galaxy Note 3 e al Galaxy Tab PRO 10.1, Samsung torna a prendere di mira Apple nel tentativo di far capire alla clientela che i propri dispositivi siano migliori rispetto a iPhone 5S e iPad Air. Prosegue dunque la strategia commerciale della casa sudcoreana, che per l’occasione si fa ancora più aggressiva.

Entrambe le pubblicità mettono in evidenza alcune delle caratteristiche peculiari dei dispositivi della casa sudcoreana, che appunto vengono messi a diretto confronto con gli ultimi prodotti delle gamme iPhone e iPad. Per quanto riguarda il Samsung Galaxy Note 3, la casa produttrice sceglie stavolta di catturare l’attenzione della clientela soffermandosi sulla dimensione e sulla qualità del display da 5,7 pollici in Full HD, a suo parere molto più comodo e dettagliato rispetto al 4 pollici Retina dell’iPhone 5S.

Le funzionalità fornite dalla S Pen rappresentano poi un valore aggiunto che permettono anche di ritagliare un contenuto da un video (in questo caso la sagoma di James LeBron, uno dei più importanti giocatori della NBA), modificarlo in pochi attimi e anche condividerlo via messaggio.

L’altra pubblicità si sofferma sul Galaxy Tab PRO 10.1 e nello specifico sullo spessore ridotto e sulle doti multitasking avanzate che possiede, risultando dunque ancora più sottile dell’iPad Air e, soprattutto, capace di far gestire e usare contemporaneamente più applicazioni, feature non disponibile invece sul tablet con la mela morsicata.

Chiamasi pubblicità comparativa: Samsung ha ancora una volta sfruttato i punti deboli dei prodotti Apple per mettere in luce gli aspetti migliori dei propri terminali, così da tentare di rubare la clientela alla propria azienda rivale.

Galleria di immagini: Apple iPad Air, le foto