QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S5, i dettagli sulla fotocamera

Trapelano tutti i dettagli sulla nuova fotocamera del Samsung Galaxy S5, che avrà un sensore da 16 megapixel e tante innovazioni anche sul fronte software.

,

Sam Mobile è riuscito a ottenere in anteprima tutti i dettagli relativi alla nuova fotocamera del Samsung Galaxy S5, comprendenti quelli sulla gamma di funzioni software progettata dalla casa sudcoreana per il nuovo smartphone di punta, che sarà presentato il 24 febbraio in occasione dell’evento Unpacked 5.

Pare che il Galaxy S5 sarà caratterizzato da una fotocamera con sensore pari a 16 megapixel, in grado di girare video a risoluzione 4K UHD a 30fps, e a 1080p FHD a 60 fps. Tuttavia, non si hanno ancora informazioni esatte circa la tecnologia scelta per i sensori, ma ci si aspetta che Samsung utilizzi la sua nuova tecnologia ISOCELL. Il sensore dovrebbe essere capace di catturare fotografie di dimensioni diverse, che varieranno dai 2,4 megapixel fino ai 16 megapixel pieni; inoltre, l’utente avrà la possibilità di scegliere tra diversi livelli ISO (da 100 a 800), sebbene non dovrebbe mancare la funzione auto standard per chi desidera scattare in maniera facile e automatica.

Samsung avrebbe inoltre apportato al terminale di punta una nuova innovazione: il tradizionale pulsante fisico della fotocamera sarà sostituito con una tecnologia denominata “side touch”, ovvero un pulsante invisibile posizionato sulla parte laterale destra del dispositivo, che permetterà di scattare una foto semplicemente sfiorandolo. Vi sarebbero comunque alcune limitazioni all’uso di tale tecnologia: pare che non la si potrà usare nella modalità Ritratto, nella Easy Mode e durante la registrazione dei video.

Per quanto concerne il lato software e nello specifico le diverse modalità della fotocamera, Samsung avrebbe deciso di introdurre una tonnellata di nuove funzionalità al suo Galaxy S5: vi saranno feature già note – tra cui la modalità HDR, Panorama, Sound & Shot – ma anche novità quali 3D Tour Shot, Focus Select e Continues Shot, rispettivamente capaci di creare tour virtuali in tre dimensioni, di ritagliare soggetti e oggetti dallo sfondo regolandone la profondità di campo, e di scattare fotografie in continuazione.

Non dovrebbe mancare nel Galaxy S5 una carrellata di nuovi effetti volti a personalizzare e ad arricchire maggiormente le immagini (ve ne sarebbero ben 34), tra cui seppia, rilievo, contorno, acquerello, grigio, monocromatico, schizzo, solarizzazione, vintage, blu, punto verde, nostalgia, retro, old, fumetto, pastello, incisione, vignette, tinta, fisheye e molti altri.

Tra pochissimi giorni si avranno tutte le conferme circa le caratteristiche hardware e software del Samsung Galaxy S5: l’appuntamento è fissato per il 24 febbraio, quando andrà in scena sia l’Unpacked 5 di Samsung, organizzato nella cornice del Mobile World Congress 2014 di Barcellona.

Galleria di immagini: Samsung Galaxy S4, le foto