QR code per la pagina originale

Samsung Milk Music al MWC 2014?

In occasione del Mobile World Congress 2014, Samsung potrebbe annunciare la piattaforma di streaming Milk Music, ovviamente dedicata all'ambito musicale.

,

Annunciato nella primavera di due anni fa, Music Hub ha rappresentato il tentativo messo in atto da Samsung per penetrare in un mercato in ascesa come quello relativo allo streaming dei brani musicali. Il servizio, inizialmente disponibile solo per possessori di un device Galaxy, è stato aperto a tutti durante il 2013, senza però raccogliere finora il successo sperato, tanto da spingere il produttore sudcoreano a rivoluzionarlo.

È quanto emerge dalla documentazione depositata di recente presso l’USPTO (United States Patent and Trademark Office), relativa al lancio di una nuova piattaforma chiamata Samsung Milk Music. Come ben comprensibile già dal nome, l’ambito di azione sarò lo stesso, ma in questo caso non ci si limiterà all’ascolto delle canzoni su computer o dispositivi mobile. Si parla infatti anche di accesso alle stazioni radio, video on-demand, video broadcasting e social network. In altre parole, un vero e proprio hub multimediale, che nell’unione tra la componente audio e quella video potrebbe trovare il suo punto di forza principale per sbaragliare la concorrenza.

L’annuncio ufficiale potrebbe arrivare già nei prossimi giorni, forse in occasione dell’evento Unpacked 5 organizzato nel corso del Mobile World Congress 2014 di Barcellona, dove l’azienda presenterà anche lo smartphone top di gamma Samsung Galaxy S5. È ovviamente quasi scontata la compatibilità con device mobile Android e iOS, mentre al momento risulta difficile fare ipotesi sul supporto a Windows Phone o sulle altre caratteristiche del servizio.

Per ritagliarsi un ruolo da protagonista nel mercato dello streaming musicale, il gruppo potrebbe inoltre offrire la sottoscrizione agli account premium con un prezzo inferiore rispetto alla media delle alternative oggi operative, che si aggirano intorno ai 9-10 euro mensili. Non resta che attendere qualche giorno per capire se l’indiscrezione su Samsung Milk Music trapelata oggi in Rete è infondata oppure corrisponde ad un progetto concreto.