QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S5, ideale anche per i più piccoli

Il Samsung Galaxy S5 dovrebbe essere il primo smartphone della casa sudcoreana a disporre di una modalità Kids, appositamente studiata per i bambini.

,

Per l’imminente Galaxy S5, Samsung avrebbe preparato una modalità kids-friendly appositamente progettata per facilitare l’uso del nuovo smartphone ai bambini. Lo si apprende da un rapporto diramato da Sam Mobile, che rivela i dettagli di tale novità, del tutto inedita per un terminale della nota gamma basata su Android.

I genitori sanno bene quanto i bambini di oggi siano attratti dai dispositivi mobile – soprattutto per i giochi – ma dar loro un accesso illimitato ai file, alle applicazioni, alle impostazioni e soprattutto allo store può rivelarsi molto problematico. Ed è proprio per tale motivo che Samsung avrebbe studiato la nuova modalità Kids, seguendo la scia di quanto già fatto da LG (con la modalità Guest) e da HTC (con la modalità Kids). Il Samsung Galaxy S5 dovrebbe pertanto essere il primo device del gigante sudcoreano a fornire tale possibilità, nel tentativo di essere perfettamente utilizzabile anche dai più piccoli, senza alcun rischio e pericolo.

Per coloro che hanno già utilizzato un Windows Phone, il funzionamento della modalità bambini sarà piuttosto familiare: attivando tale feature vi sarà un simpatico personaggio a fumetti (di nome Kroko) che guiderà alla creazione di un apposito account per il bambino, e da lì il genitore potrà inserire un codice PIN per controllare le funzionalità da attivare/disattivare. Dovrebbe esservi la possibilità di personalizzare varie impostazioni per ogni account creato, come ad esempio decidere a quali applicazioni permettere l’accesso, gli utenti con i quali il bambino potrà connettersi e un timer per disattivare automaticamente il device a un certo orario prestabilito.

La modalità Kids dovrebbe inoltre disporre di uno store dedicato, volto a presentare quelle applicazioni studiate appositamente per i più piccoli (come ad esempio giochi e app per l’apprendimento), nonché una interfaccia utente colorata e semplice da far usare anche da chi non ha alcuna esperienza in ambito smartphone. Samsung dovrebbe porre un particolare focus su tale modalità proprio durante l’evento di presentazione del dispositivo, in programma per il 24 febbraio in quel di Barcellona, nella cornice del Mobile World Congress 2014.