QR code per la pagina originale

Svelato il Galaxy S5 a poche ore dall’annuncio

Pubblicate le immagini leaked del Samsung Galaxy S5 a pochissime ore dall'annuncio ufficiale: assomiglia al Galaxy Note 3 e ha il lettore di impronte.

,

Aggiornamento: Samsung ha annunciato ufficialmente il Galaxy S5.

A pochissime ore dalla presentazione ufficiale del Samsung Galaxy S5, sono state pubblicate online una serie di immagini leaked che mostrano per la prima volta il nuovo smartphone di punta della casa sudcoreana. Sarà leggermente più grande del predecessore e assomiglierà al Galaxy Note 3.

Il Galaxy S5 oggetto dei leak ha una scocca nuovamente in plastica e una parte posteriore tratteggiata che dovrebbe impedire al dispositivo di sporcarsi facilmente; le dimensioni dello schermo suggeriscono che sarà leggermente più grande del Galaxy S4 e un po’ più piccolo del Galaxy Note 3, pertanto la diagonale potrebbe essere di 5,25 pollici. Nel tasto Home dovrebbe esserci il chiacchierato lettore di impronte digitali, proprio come quello offerto dalla rivale Apple nell’iPhone 5S; a differenza di quest’ultimo, basterà strisciare il dito sul sensore per accedere alle funzioni dedicate, con un approccio dunque meno comodo di quello scelto dalla casa di Cupertino.

Per la prima volta in assoluto nella gamma Galaxy S, la casa sudcoreana pare aver dotato il suo nuovo telefono premium delle caratteristiche waterproof, ovvero di resistenza all’acqua alla polvere. Si legge infatti all’interno del vano per la batteria che è presente la certificazione IP67, il che significa che il Galaxy S5 potrà esser immerso in acqua per un massimo di trenta minuti, e fino a un metro. Presente anche un sensore capace di monitorare le frequenze cardiache, una fotocamera posteriore da 16 megapixel con flash a LED e una batteria da 2800 mAh, in base a quanto reso noto con le immagini.

Curioso notare come le prime fotografie del Galaxy S5 siano pervenute solo a pochissime ore di distanza dall’evento Unpacked 5, in programma per le ore 20 di oggi: la casa produttrice ha cercato in ogni modo di mantenere top segret le caratteristiche del prossimo terminale di punta, riuscendoci però solo in relazione al design. Nonostante Samsung avesse in precedenza reso noto che il Galaxy S5 sarebbe stato esteticamente diverso dal Galaxy S4, il nuovo smartphone sembra essere invece molto simile al predecessore.

L’appuntamento è fissato per questa sera, quando la dirigenza Samsung toglierà finalmente i veli alla sua più attesa novità, che perviene nella cornice del Mobile World Congress 2014 di Barcellona.