QR code per la pagina originale

Nikon D4S: caratteristiche e fotografie di prova

Nikon presenta D4S, nuova fotocamera reflex di fascia alta basata sulle tecnologie della D4 ma caratterizzata da diverse novità. Pubblicati anche i sample.

,

Nikon aveva già anticipato l’arrivo della Nikon D4S ma ne ha appena tolto tutti i veli in via ufficiale: si tratta di una nuova fotocamera reflex di fascia alta, basata sulle tecnologie già implementate nella Nikon D4 ma caratterizzata da una serie di migliorie alle caratteristiche e alle funzionalità. Sarà disponibile nei negozi a partire dalla fine di marzo a un prezzo pari a 6499 dollari; nel frattempo ne sono pervenute diverse fotografie di prova (sample) che ne dimostrano l’effettiva qualità.

Galleria di immagini: Nikon D4S, immagini e sample

«Progettata sulla base dello straordinario successo della D4, la D4S definisce un nuovo livello di prestazioni. Dando seguito alle preziose indicazioni fornite dai fotografi professionisti, gli ingegneri Nikon hanno implementato moltissimi miglioramenti di cui beneficeranno soprattutto i fotografi operanti in campo sportivo e naturalistico o del fotogiornalismo. La D4S permette di essere sempre un clic avanti agli altri e si propone come mezzo espressivo di altissimo livello e capace di essere all’altezza della creatività di ogni fotografo». E in effetti le differenze introdotte rispetto al modello precedente saranno di interesse soprattutto per i fotografi di alto livello.

La dotazione hardware include un sensore dalla risoluzione invariata rispetto al predecessore, ovvero pari a 16 megapixel, ma riprogettato insieme al processore d’immagine EXPEED 4. Tali revisioni garantiscono la possibilità di lavorare con una sensibilità ISO che raggiunge ben 409,600 ISO, così come una raffica di scatti fino a 11fps con sistema autofocus attivo. Chi ha già avuto modo di utilizzare una Nikon D4 vedrà nel nuovo modello una sostanziale riduzione del rumore digitale.

La nuova DSLR della casa nipponica offre anche modifiche al sistema di messa a fuoco automatico dedicato sia alle fotografie che ai video; vi sono migliorie al sistema di tracciamento e agli algoritmi, nonché una nuova modalità autofocus che consente di fotografare in maniera più stabile un soggetto in movimento. Per quanto riguarda la registrazione dei video, è ora possibile eseguirla a una risoluzione di 1080p (non compressa) a 60fps.

Nel tentativo di superare uno dei maggiori ostacoli del predecessore, la Nikon D4S viene fornita con una batteria migliore, che passa dai 2000 mAh ai 2500 mAh, garantendo oltre 3000 fotografie per ogni ricarica. Il corpo macchina è più pesante ma è stata aggiunta anche una porta Ethernet Gigabit; rimane invece invariata la scelta di dedicare uno dei due slot per schede di memoria al formato XQD.

Fonte: Nikon • Immagine: Nikon • Notizie su: ,