QR code per la pagina originale

Sony: Apple perde clienti aggiornando poco

Apple aggiorna la gamma iPhone solo una volta all'anno e, secondo Sony, perde clienti con tale strategia: la compagnia spiega il perché al MWC 2014.

,

Al Mobile World Congress 2014 di Barcellona Sony dichiara che a suo parere Apple sbaglia a proseguire con la strategia che vede l’aggiornamento della gamma iPhone solo una volta all’anno, poiché in tal modo «perde» clienti. Questa l’opinione espressa dal capo della divisione mobile Pierre Perron durante l’evento spagnolo.

Pierron ha discusso del ciclo di aggiornamento degli smartphone subito dopo che Sony ha presentato Xperia Z2, un dispositivo di punta giunto a soli cinque mesi dal predecessore (Xperia Z1). A tal proposito il dirigente spiega che la compagnia ha voluto assicurarsi di offrire ai consumatori «la migliore tecnologia sulla migliore piattaforma» e che «i consumatori non siano delusi in alcun modo».

In effetti l’Xperia Z2 porta con sé alcune funzionalità non disponibili sul predecessore, tra cui ad esempio la capacità di registrare video a 4K. Questo perché i consumatori vogliono «essere in grado di sfruttare tutte le ultime tecnologie disponibili» ed è per tale motivo che la compagnia nipponica crede che Apple ci «perda» aggiornando gli iPhone solo una volta all’anno.

Attendere infatti un anno per includere aggiornamenti allo smartphone fa sì che i propri clienti possano essere potenzialmente aperti ad altri acquisti. «Questo mercato sta andando molto velocemente, perché i consumatori di telefonia mobile sono più esigenti quando si tratta dell’esperienza di intrattenimento. Vogliono accedere alla musica, alle esperienze di gioco in modo più veloce e più facile, e in modo più integrato».

Galleria di immagini: Apple iPhone 5s, le foto