QR code per la pagina originale

Barnes & Noble prepara un nuovo tablet Nook

Barnes & Noble ha in programma di lanciare un nuovo tablet Nook a colori entro fine anno. Lo farà per cercare migliori profitti, attualmente in perdita.

,

Nonostante la gamma Nook non abbia garantito a Barnes & Noble i risultati sperati, la nota azienda è intenzionata a riprovarci e lo farà con un nuovo tablet a colori in arrivo entro la fine dell’anno. Non sarà costruito internamente ma da un partner esterno.

«La società è attivamente impegnata nelle discussioni con diversi partner hardware di livello mondiale in materia di sviluppo del dispositivo, così come del packaging e della distribuzione», ha dichiarato il CEO Michael Huseby in occasione della trimestrale appena condivisa. «Come risultato, abbiamo in programma di lanciare un nuovo dispositivo a colori Nook nei primi mesi dell’anno fiscale 2015», ovvero nel trimestre che si concluderà a fine 2014. L’obiettivo è quello di «invertire il declino delle vendite dei contenuti».

All’inizio del mese di febbraio Business Insider aveva riportato delle informazioni circa una serie di licenziamenti avvenuti all’interno della divisione Nook, poiché la maggior parte dei dipendenti al lavoro sui tablet e sulla gamma di ebook-reader erano stati spostati. Nell’ultimo report la nota casa ha confermato che «i livelli di personale in alcuni settori dell’organizzazione sono cambiati», pertanto la strategia è ora differente.

Ma Barnes & Noble non mira a produrre un anti-iPad o un anti-Kindle Fire, piuttosto a proporre un dispositivo in grado anche di stimolare la vendita dei libri digitali. Nel terzo trimestre, l’azienda ha guadagnato appena 57 milioni di dollari dalle vendite dei contenuti digitali, segnando un -26,5% rispetto a quanto conseguito nel medesimo periodo dello scorso anno; anche i profitti derivanti dalle vendite dei prodotti hardware (tra cui Nook e accessori) hanno registrato una flessione, contribuendo a peggiorare le situazione.

Secondo Barnes & Noble, parte di tali perdite viene attribuita alla mancanza di nuovi prodotti hardware sul mercato: il gruppo si è infatti concentrato sulla distribuzione dei dispositivi già esistenti e pertanto nell’immediato futuro mira a correggere il tiro, con un nuovo tablet Nook di cui, però, attualmente non si ha alcuna informazione circa le caratteristiche con cui giungerà.

Fonte: Barnes & Noble Inc. • Via: GigaOM • Immagine: Flickr • Notizie su: