QR code per la pagina originale

Google Now Launcher in download per i Nexus

Il launcher per le applicazioni già visto in azione sullo smartphone Nexus 5 arriva sugli altri modelli della linea, in download gratuito da Play Store.

,

Google Now Launcher, chiamato Avvio Applicazioni Now nella versione italiana, è finalmente disponibile per il download da Play Store. Il gruppo di Mountain View ha dunque deciso di mettere a disposizione di (quasi) tutti gli utenti Android la stessa esperienza di utilizzo già vista sullo smartphone Nexus 5, con un’interfaccia rivisitata per quanto riguarda la homescreen.

La compatibilità è per il momento limitata ai dispositivi della linea Nexus e a quelli Play Edition (Galaxy S4, HTC One ecc.) che già sono equipaggiati con KitKat. Non è però da escludere che nel breve futuro possa essere estesa anche agli altri modelli, così da portare l’esperienza mobile di bigG sul maggior numero possibile di smartphone e tablet. Tra le modifiche più significative balza subito all’occhio la scomparsa delle barre nere presenti ai bordi superiore e inferiore del display, sostituite da una leggera sfumatura che aiuta ad alleggerire la UI e sfruttare meglio tutto lo spazio disponibile. Di seguito l’elenco completo delle funzionalità, come riportato su Play Store.

Il semplice processo di configurazione necessario al primo avvio di Google Now Launcher (Avvio Applicazioni Google)

Il semplice processo di configurazione necessario al primo avvio di Google Now Launcher (Avvio Applicazioni Now)

  • Google Now sulla tua schermata Home: trovare le informazioni giuste al momento giusto è più facile che mai.
  • Basta dire “Ok Google”: quando sei sulla schermata Home, ti basta dire “Ok Google” per attivare l’input vocale, quindi pronuncia la tua query di ricerca oppure dì al tuo telefono cosa fare, ad esempio inviare un messaggio di testo, trovare indicazioni stradali o riprodurre un brano (disponibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Canada).
  • Ricerca più veloce: tocca la casella di ricerca e puoi inserire direttamente la tua query.
  • Facile accesso ai tuoi prodotti e servizi Google preferiti, come Gmail, YouTube e Maps.
  • Area di visualizzazione più ampia: le barre di stato e di navigazione ora sono traslucide. In questo modo, lo sfondo risulta visibile da ogni pixel, anche quando espandi il riquadro a scomparsa delle app (ove supportato dal dispositivo).
  • Selettore dello sfondo intuitivo: seleziona qualsiasi immagine archiviata nel tuo dispositivo o nel cloud. Posiziona il tuo sfondo e visualizzalo in anteprima prima di impostarlo.

Va precisato che, dal nostro test su un Nexus 4, l’attivazione degli input vocali tramite il comando “Ok Google” non sembra ancora funzionare in lingua italiana. Stando alle prime recensioni scritte dagli utenti il problema sembra essere comune a tutti i nostri connazionali.

Fonte: Avvio Applicazioni Now • Notizie su: