QR code per la pagina originale

Google Glass, rinviato l’update per Android KitKat

L'aggiornamento XE14 per i Google Glass ha subito un rinvio ma introdurrà numerose migliorie, dovute al passaggio da Android ICS ad Android 4.4 KitKat.

,

I fortunati possessori dei Google Glass non ricevono un aggiornamento software da metà dicembre e il nuovo update XE14 era previsto per febbraio, ma la casa produttrice ha deciso di rinviarlo poiché «non ancora pronto per essere rilasciato». Lo si apprende da un post condiviso sul forum Glass Community, dove viene svelato che l’aggiornamento XE14 porterà grandi cambiamenti grazie al passaggio ad Android 4.4 KitKat.

Google ha attualmente preso una pausa dal ciclo di aggiornamento mensile finora adottato per i Google Glass, proprio perché è al lavoro per passare da Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich ad Android 4.4 KitKat, ovvero l’ultima release del noto sistema operativo mobile. Secondo Teresa Zazenski, membro del team Glass, tale passaggio permetterà un’esperienza «semplicemente migliore» ed è per tale motivo che gli sviluppatori ne saranno entusiasti.

La casa produttrice ha pertanto deciso di rinviare l’update poiché ancora «non pronto per il debutto», ma «il ritmo non cambia e siamo ancora impegnati a fornire aggiornamenti regolari per i Glass – anche se non più mensili, in quanto per gli aggiornamenti più grandi è necessario prendersi più tempo. In realtà, stiamo lavorando per spostare i Glass da Ice Cream Sandwich a KitKat così da rendere l’esperienza più fluida e semplicemente migliore. Questa modifica renderà a noi più facile introdurre aggiornamenti più utili ed è qualcosa di cui siamo davvero entusiasti. Sappiamo che gli sviluppatori saranno molto emozionati. Ma è anche qualcosa che non vogliamo offrirvi fin quando non sarà pronto».

Purtroppo non è stata fornita alcuna data per l’arrivo dell’aggiornamento XE14 ma la Explorer Edition dei Google Glass si lascerà finalmente alle spalle l’ormai vecchio Ice Cream Sandwich per passare alla ultima release del robottino verde. Le migliorie che introdurrà non sono ancora state confermate ma ci si può attendere una migliore gestione dell’energia – con un conseguente aumento della durata della batteria – un miglior framerate, supporto al Bluetooth Low energy, OPENGL ES 3.0, una maggior sicurezza, API più ricche e molto altro.

Interessante notare come Google abbia deciso di ridurre la quantità di aggiornamenti software minori da rilasciare ai developer, per fornire esclusivamente update volti a migliorare nettamente l’esperienza d’uso dei peculiari e innovativi occhiali a realtà aumentata. La casa produttrice ha rilasciato circa otto update dal momento del lancio del programma Explorer: il progetto sta però ora maturando in vista del rilascio al pubblico, che dovrebbe avvenire entro il 2014, almeno negli Stati Uniti.