QR code per la pagina originale

HARMAN Clari-Fi: audio compresso, di qualità

Harman ha scelto il Salone dell'auto di Ginevra per presentare Clari-Fi, una tecnologia che ripristina la qualità del flusso audio dopo la compressione.

,

C’è spazio anche per le tecnologie legate all’intrattenimento al Salone dell’auto di Ginevra 2014. Quella presentata da HARMAN è particolarmente interessante per chi non può fare a meno di portare sempre con sé la propria musica preferita, spesso affidandosi ai servizi di streaming oppure salvando brani e album nella memoria interna dei dispositivi mobile. Si tratta del sistema Clari-Fi, il cui compito è di ripristinare la qualità perduta durante la compressione dei file audio.

Il funzionamento è stato mostrato in anteprima all’inizio di gennaio in occasione dell’evento CES 2014, con il nome Signal Doctor. La tecnologia riconosce la fonte del segnale, distinguendo tra output di un lettore multimediale portatile, stazione radio, CD e altro, intervenendo solo quando necessario. In questi casi viene impiegato un algoritmo predittivo proprietario che ricrea in modo intelligente e accurato le informazioni perdute, sulla base del contenuto compresso esistente. In altre parole, se convertendo una canzone da CD a MP3 si elimina parte dello spettro sonoro in modo da ridurre lo spazio occupato, HARMAN Clari-Fi si occupa esattamente di compiere il percorso inverso.

Non si tratta dunque di un semplice equalizzatore e nemmeno di effetti applicati in modo da mettere in evidenza determinate frequenze, bensì di un sistema che elimina eco e distorsioni, rendendo chiaramente udibili suoni ad alta frequenza come ad esempio i piatti della batteria, che solitamente in seguito alla compressione tendono a risultare confusi e a perdere la loro naturale dinamica. L’obiettivo della tecnologia è quello di ricreare il flusso audio originale, per quanto possibile, garantendo così un’esperienza di ascolto di buona qualità. Di seguito le parola di Dinesh C. Paliwal, chairman, presidente e CEO della società.

Con i file digitali compressi ci viene spesso impedito di ascoltare la musica nel modo originariamente inteso dall’artista. Dalle nostre ricerche sappiamo che gli ascoltatori, persino la generazione dei Millennial che è cresciuta utilizzando la musica compressa come punto di riferimento, preferiscono ottenere la migliore qualità del suono possibile dai loro dispositivi. Clari-Fi è un significativo ed esclusivo progresso tecnologico, in grado di riportare in vita la musica e offrire così un’esperienza di ascolto più ricca e senza compromessi sia a casa, che in auto, o in movimento.

L’integrazione è prevista inizialmente nei nuovi sistemi wireless della serie JBL Authentics e a breve anche in una linea di per i settori home e automotive. Tra i padiglioni della kermesse svizzera è possibile assistere ad una prima dimostrazione delle potenzialità di HARMAN Clari-Fi nell’ambito delle quattro ruote.