QR code per la pagina originale

SMART Home: casa ecosostenibile per i disabili

S.M.A.R.T. Home, una casa ecosostenibile realizzata con il meglio delle tecnologie applicate alla domotica per offrire un'abitazione a misura dei disabili

,

S.M.A.R.T. Home è un progetto all’avanguardia che rappresenta una vera e propria novità nell’ambito dell’edilizia e che rivede e migliora il concetto di domotica e di sfruttamento dell’energia rinnovabile. S.M.A.R.T. Home nasce da un’idea di Paolo Berro un ingegnere che nel 1988 ha subito un terribile incidente che gli ha provocato una paralisi, con la consulenza di Aldo Cibic e con gli architetti Tommaso Gasparini, Marcello Pagnan, Nicoletta Simioni dello studio PLAY architetti.

Due sono i punti fermi del progetto S.M.A.R.T. Home. Il primo è quello di offrire un’abitazione priva di ogni genere di barriera architettonica per garantire una migliore qualità della vita ai disabili e il secondo è quello di integrare le migliori innovazioni in campo tecnologico, domotico e sostenibile. Il progetto S.M.A.R.T. Home prevede la realizzazione di un’abitazione residenziale su tre livelli: due esterni ed uno interrato. Al piano terra ed al primo piano saranno realizzati due appartamenti distinti e totalmente indipendenti tra loro, costruiti utilizzando strutture in legno ad alto risparmio energetico. Nel piano interrato, realizzato con struttura in cemento armato, che sarà servito da rampa, trovano spazio l’autorimessa, vani tecnici e spazi comuni.

Per garantire l’accesso anche alle persone disabili, i piani esterni saranno accessibili oltre che da scale anche da un ascensore. Il tetto della casa ospiterà un solarium e sopratutto dei pannelli solari ad alta resa con cui saranno alimentate anche alcune utenze domestiche come l’ascensore, le porte e le finestre motorizzate. S.M.A.R.T. Home è un progetto che si basa sui criteri dell’ecosostenibilità. La casa sarà orientata al sole e alla ventilazione naturale per garantire ad ogni stanza l’illuminazione più corretta e si è prestata molta attenzione alla riduzione del fabbisogno energetico per riscaldare e raffreddare i locali abitati. Per riscaldare e raffreddare le stanze, S.M.A.R.T. Home utilizza un impianto radiante a soffitto con pompa di calore geotermica. Inoltre, l’involucro che riveste la casa impedirà la dispersione del calore.

S.M.A.R.T. Home

S.M.A.R.T. Home (immagine: Play Architetti).

Grazie all’utilizzo di questo mix di fonti rinnovabili, la casa sarà completamente indipendente dal punto di vista energetico. All’interno, grande attenzione all’utilizzo delle nuove tecnologie. In particolare, oltre alla tapparelle motorizzate ed ad un sofisticato impianto elettrico, tutti i dispositivi installati potranno essere comandati con l’ausilio della voce.

S.M.A.R.T. Home non è solo un progetto sulla carta, perché l’abitazione è in fase di costruzione a Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso. A lavori ultimati, il progetto sarà illustrato a Bruxelles dove saranno spiegati tutti i vantaggi della realizzazione delle nuove case ecosostenibili.

Fonte: Smart Home Project • Via: Play Architetti • Immagine: Play Architetti • Notizie su: , ,