QR code per la pagina originale

Tony Bates e Tami Reller lasciano Microsoft

Satya Nadella annuncia i nuovi senior leader che prenderanno il posto di Tony Bates e Tami Reller. Si tratta di Eric Rudder, Chris Capossela e Mark Penn.

,

Dopo le indiscrezioni emerse nel fine settimana, Microsoft ha confermato che Tony Bates e Tami Reller lasceranno l’azienda di Redmond. Il CEO Satya Nadella ha inviato una comunicazione a tutti i dipendenti per informarli sui cambiamenti all’interno del Senior Leadership Team. L’amministratore delegato ha quindi effettuato i primi correttivi alla nuova Microsoft immaginata dal suo predecessore Steve Ballmer. Le new entry sono Eric Rudder, Chris Capossela e Mark Penn.

Tony Bates era uno dei candidati interni al ruolo di CEO. Arrivato a Redmond in seguito all’acquisizione di Skype, l’ex CEO dell’azienda estone ha guidato il team Business Development and Evangelism per circa otto mesi, durante i quali Skype è diventato un servizio VoIP multi-piattaforma, disponibile per computer, tablet e smartphone basati su Windows, OS X, Linux, Windows Phone, iOS, Android e BlackBerry. L’app è inoltre presente sulle console Xbox 360 e Xbox One. Skype è ora l’unico software di messaggistica di Microsoft, in quanto Windows Live Messenger è stato dismesso. Eric Rudder, attuale Vice Presidente della divisione Advanced Technology, guiderà ad interim il team Business Development and Evangelism.

Tami Reller era invece Vice Presidente della divisione Marketing, dopo aver ricoperto i ruoli di Chief Marketing Officer (CMO) e Chief Financial Officer (CFO) per la divisione Windows. Il nuovo CMO è Chris Capossela che avrà l’onere di interagire con i partner, i rivenditori e gli OEM per dare visibilità ai prodotti e ai servizi dell’azienda. Capossela si occuperà anche di advertising, un compito finora nelle mani di Mark Penn. Quest’ultimo, noto sopratutto per la campagna “Scroogled”, è stato nominato Chief Strategy Officer. Penn ha lavorato in passato alle dipendenze di Bill Clinton e di sua moglie Hillary, contribuendo alla rielezione del primo e alla campagna presidenziale della seconda.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,