QR code per la pagina originale

Windows Phone 8.1, primo video di Cortana

Un video mostra la configurazione iniziale di Cortana, l'assistente personale integrato in Windows Phone 8.1.

,

Tra circa un mese, durante la conferenza Build di San Francisco, Microsoft annuncerà Windows Phone 8.1. La novità più importante inclusa nell’aggiornamento sarà Cortana, l’assistente personale che rispondere alle domande dell’utente recuperando le informazioni dal database di Bing e di altri servizi, tra cui Foursquare. Dopo gli screenshot di due giorni fa, è stato pubblicato un video che illustra brevemente il funzionamento di Cortana. Essendo una versione preliminare, l’interfaccia e/o il nome potrebbero essere cambiati prima dell’annuncio ufficiale.

All’avvio, Cortana si presenta all’utente con la frase “Hi there. I’m Cortana. I can help make life a bit easer for you”. Quindi viene eseguita la configurazione iniziale, durante la quale l’assistente chiede il permesso di accedere alle informazioni dell’utente (posizione, contatti, input vocale, email, messaggi di testo, cronologia di navigazione, cronologia delle ricerche e calendario). A questo punto, per proseguire è necessario effettuare il login con un account Microsoft. Cortana chiederà all’utente in che modo vuole essere identificato e mostrerà una serie di domande che servono per conoscere le sue abitudini e i gusti personali su vari argomenti (hobby, viaggi, lavoro, musica, TV, cibo, sport, ecc.).

Tutti questi dati verranno memorizzati nel Notebook, un sorta di archivio digitale personalizzato. Al termine della procedura, Cortana è pronta a ricevere input tramite testo o comandi vocali. Purtroppo, il video non mostra le risposte dell’assistente, né si può ascoltare la sua voce (la “doppiatrice” dovrebbe essere Jen Taylor, la stessa attrice che presta la voce alla Cortana di Halo).

Nelle impostazioni di Windows Phone 8.1 è presente la funzione Quiet Hours, con la quale è possibile silenziare tutte le notifiche di Cortana. L’utente può comunque attivare la ricezione delle chiamate, se qualcuno telefona due volte in tre minuti, oppure se fa parte dell’elenco “inner circle”, un ristretto gruppo di contatti che possono bypassare le Quiet Hours. Cortana può essere attivata tramite la sua live tile oppure premendo il pulsante Search.