QR code per la pagina originale

Scrittura a mano con Evernote per Android

La nuova versione di Evernote per Android permette di prendere appunti e disegnare con le dita o con la stilo. Altre novità riguardano l'editor delle note.

,

Nonostante siano disponibili diverse tastiere virtuali per il sistema operativo Google che velocizzano la digitazione, qualche volta è preferibile prendere appunti a mano, scrivendo e disegnando con le dita o la stilo in dotazione ad alcuni modelli di smartphone e tablet. La nuova versione di Evernote per Android aggiunge proprio la funzionalità handwriting all’interno delle note. Prima di annunciare la novità, l’azienda statunitense ha studiato il modo migliore per integrare la scrittura a mano, senza incidere negativamente sull’esperienza d’uso.

Per usare la feature è sufficiente toccare l’icona con la penna in alto a destra, dopo aver aperto una nota. Evernote per Android permette di scegliere quattro colori e tre spessori per il tratto, mentre se l’utente ha bisogno di più spazio deve solo toccare le frecce che compaiono sullo schermo. Con l’icona “gomma” si possono cancellare gli errori. Per terminare la scrittura basta toccare il segno di spunta nella barra superiore. A questo punto, si può chiudere la nota oppure inserire testo, immagini o registrazioni audio.

Sul blog ufficiale, Evernote spiega una possibile utilizzo della nuova funzionalità. Durante una lezione di chimica, lo studente può prendere appunti usando la tastiera, disegnare a mano una struttura chimica e inserire anche la registrazione audio. Altri esempi sono visibili nel video, in cui si vede il funzionamento dell’app sul Samsung Galaxy Note 3 e sul Samsung Galaxy Note 10.1. Il testo scritto a mano è anche “ricercabile”, grazie alla tecnologia sviluppata da Penultimate, acquisita nel 2012 da Evernote, che offriva l’omonima app su iPad.

Oltre all’integrazione della scrittura a mano, sono stati apportati miglioramenti all’editor delle note, sono state aggiunte una nuova opzione di evidenziazione, la duplicazione delle note e i collegamenti tra le note. La fotocamera è ora più veloce di prima, in quanto è stato eliminato il rallentamento che gli utenti hanno sperimentato in passato, e sono migliorate le opzioni di focus e auto-focus. Evernote per Android è disponibile gratuitamente sul Google Play Store.

Fonte: Evernote • Notizie su: