QR code per la pagina originale

Rilasciato iOS 7.1, con CarPlay e vari fix

Apple ha rilasciato ufficialmente iOS 7.1: tra le novità, la disponibilità di CarPlay, nuove funzioni per Siri e più estesi controlli di accessibilità.

,

Apple da pochi minuti ha rilasciato iOS 7.1, il primo grande upgrade di iOS 7 dopo una nutrita serie di aggiornamenti minori. Tra le novità, i già annunciati e modesti cambiamenti di interfaccia, così come anche il supporto al nuovissimo sistema CarPlay, per godere del sistema operativo mobile anche in automobile.

La build è identificata con la sigla 11D167 ed è già disponibile per il download, sia collegato il proprio iDevice a iTunes che dal terminale portatile stesso, dalle funzioni Generali di iOS 7. In ogni caso, una notifica push dovrebbe essere inviata all’utente, per segnalare la presenza del download.

Tra le novità, così come già annunciato, l’abilitazione di CarPlay. Si tratta del sistema di integrazione di iOS 7 nelle vetture compatibili, per sfruttare comodamente – e senza grandi pericoli per la guida, funzioni come le Mappe, le chiamate, i messaggi, la musica, Siri altro ancora. E proprio Siri evolve con la possibilità di controllare la durata dell’ascolto dell’assistente, tenendo premuto il tasto home mentre si parla. Per alcune lingue, tra cui purtroppo non figura l’italiano, vi è quindi un miglioramento della voce, che diviene più fluida e familiare.

iOS 7.1

Istruzioni per il download

Piccole novità anche per iTunes Radio, il servizio di streaming musicale di Apple non ancora arrivato in Italia, con stazioni radio e playlist più facili da creare in base all’artista o al genere musicale. Sul fronte dell’accessibilità, invece, è stata estesa l’applicazione dei grassetti ad altre zone del sistema, è possibile disabilitare l’effetto parallasse anche per Meteo, Messaggi e Multitasking come anche modificare il punto di bianco dello schermo affinché non sia troppo fastidioso per la vista. Miglioramenti minori riguardano la fotocamera di iPhone 5S, con un nuovo controllo di abilitazione dell’HDR, così come Touch ID, di cui pare siano stati risolti i problemi di riconoscimento delle impronte nel tempo.

In questi primi minuti di download, è molto probabile che si possano incontrare dei rallentamenti, dovuti alle centinaia di richieste ai server Apple. In caso di download impossibile, si ritenti in mattinata, quando la gran parte degli utenti avrà già scaricato iOS 7.1 oppure si provi a scaricare il file direttamente dai server Apple.

Galleria di immagini: Apple CarPlay, le immagini