QR code per la pagina originale

Windows Phone 8.1, nuova gestione delle reti WiFi

Windows Phione 8.1 integrerà nuove modalità di utilizzo delle reti WiFi tra cui il "Wi-Fi Sense" per la gestione delle reti pubbliche

,

Emergono ancora ulteriori dettagli su Windows Phone 8.1, il futuro maxi aggiornamento dedicato a tutti i dispositivi mobili di Microsoft dotati oggi di Windows Phone 8. Grazie alla diffusione di un nuovo video, è possibile scorgere tutte le impostazioni legate alla gestione del WiFi che si potranno trovare all’interno del nuovo OS mobile di Microsoft. La pagina di gestione delle connessioni wireless di Windows Phone 8.1 mostra chiaramente 3 sezioni: “Wi-Fi Networking“, “Wi-Fi Sense” e “Manage“.

Wi-Fi Networking” consente di gestire l’attivazione e la disattivazione della rete WiFi, con in più la possibilità di impostare degli intervalli temporali prestabiliti, trascorsi i quali riattivare automaticamente la rete. Opzione utile, per gestire la connessione in automatico a seguito, per esempio, dal rientro da un impegno di lavoro, senza avere la necessità di doverla riattivare manualmente ogni volta. “Wi-Fi Sense” permette invece agli utenti di collegarsi agli hot spot WiFi che richiedono l’accettazione manuale di specifici termini e condizioni e che contemplano l’inserimento di alcuni dati personali come il nome e il numero di telefono. Situazione tipica per esempio, dei collegamenti da luoghi pubblici come bar, ristoranti o camere di albergo.

“Wi-Fi Sense” permetterà in definitiva l’invio di tutte le informazioni richieste in automatico, senza doverle reinserire manualmente ogni volta. Inoltre, “Wi-Fi Sense” consentirà anche di condividere i network wireless con i contatti di Outlook, Skype e Facebook. Infine, “Manage” consente semplicemente di gestire le opzioni di configurazione delle reti WiFi. Per esempio, tenere acceso il WiFi a schermo dello smartphone spento ed altro.

La presentazione di Windows Phone 8.1 è attesa per la conferenza Build di Microsoft che si terrà il 2-4 aprile durante la quale probabilmente saranno presentati anche alcuni nuovi dispositivi Nokia tra cui il Lumia 630.