QR code per la pagina originale

Store di componenti aggiuntivi per Google Docs

Google ha inaugurato uno store di componenti aggiuntivi per i documenti gestiti sulla piattaforma Drive, al momento solo per testi e fogli di lavoro.

,

Chi è solito ricorrere alla piattaforma Google Drive per l’editing dei propri documenti da oggi ha uno strumento in più a disposizione: il gruppo di Mountain View ha infatti lanciato un vero e proprio store per il download di componenti aggiuntivi, da utilizzare al momento solo all’interno dei documenti di testo e dei fogli di lavoro. L’obiettivo è quello di semplificare la vita degli utenti, con add-on in grado di velocizzare alcune operazioni.

Tra queste, ad esempio, la creazione di etichette da incollare sui pacchi per le spedizioni, oppure la formattazione di un documento che cita quanto riportato in una pagina Web (come nel caso di una ricerca scolastica). Per iniziare a usarli basta un click sulla voce “Componenti aggiuntivi” che compare nel menu in alto, per poi selezionare “Installa componenti aggiuntivi”, come visibile nello screenshot allegato di seguito. A questo punto verrà aperta una schermata del tutto simile a quella di Chrome Web Store, in cui è possibile scorrere tutti gli add-on disponibili e scegliere quali scaricare. Al momento risultano essere tutti gratuiti.

Uno store di componenti aggiuntive per i documenti di Google Drive

Uno store di componenti aggiuntive per i documenti di Google Drive

Nel post che annuncia la novità, Google dichiara che in futuro il supporto verrà esteso anche alle presentazioni e ai moduli. L’iniziativa non è ovviamente rivolta solo agli utenti, ma anche agli sviluppatori: questi potranno infatti contribuire caricando le proprie estensioni nello store e mettendole a disposizione di tutti. Di seguito qualche esempio, per capire in cosa consistono gli add-on per i documenti gestiti su Drive.

  • Avery Label Merge: estrae le informazioni da un foglio di lavoro e crea automaticamente etichette per le spedizioni o badge per il personale;
  • EasyBib Bibliography Creator: consente di inserire citazioni a libri, articoli e siti Web nel proprio documento, generando in automatico un elenco di tutte le fonti;
  • Merge by MailChimp: permette di spedire email personalizzate direttamente dall’interno di un documento, con strumenti per monitorare la consegna e l’apertura dei messaggi.

Fonte: Google Drive Blog • Notizie su: