QR code per la pagina originale

HeadWatch, lo smartwatch che diventa auricolare

HeadWatch è uno smartwatch in grado di esser rapidamente trasformato in un auricolare Bluetooth per telefonare a mani libere. Punta sul massimo comfort.

,

Alcuni orologi smart permettono già di parlare al telefono direttamente dal polso, come ad esempio il nuovo Samsung Gear 2, ma di certo non è molto comodo parlare con il braccio all’orecchio. È però in sviluppo HeadWatch, un nuovo smartwatch capace di esser utilizzato anche come un auricolare Bluetooth da mettere direttamente all’orecchio.

HeadWatch si abbina a uno smartphone e per tale motivo consente anche di lanciare le applicazioni e soprattutto di mostrare le notifiche da social network, messaggi e app direttamente dal polso o dall’orecchio. Nel primo caso il sistema provvederà a mostrare la notifica con una striscia luminosa in RGB, mentre nel secondo sarà possibile ascoltare un suono tramite l’altoparlante integrato nel corpo. Lo smartwatch/headset conterrà anche la capacità di ascoltare/rispondere ai messaggi, oltre a quella già anticipata per le chiamate telefoniche.

Non è chiaro quale sistema operativo utilizzi l’HeadWatch ma chi lo ha progettato specifica che è compatibile con gli iPhone, con Android e con Windows Phone. A livello tecnico, l’orologio dispone di un sensore di temperatura, di prossimità e di luminosità, nonché di una striscia colorata RBG per le notifiche, di una porta USB per la ricarica e di un corpo resistente all’acqua. Il display integrato è un touchscreen a colori.

La dotazione tecnica dell'HeadWatch

La dotazione tecnica dell’HeadWatch (immagine: IndieGoGo).

HeadWatch è dunque progettato per offrire tutto il comfort di uno smartwatch con le caratteristiche tipiche di un auricolare Bluetooth. A differenza di tutti gli altri orologi intelligenti attualmente disponibili sul mercato, non sembra avere funzionalità di fitness integrate ma in fase di lancio potrebbe anche supportare tale tipologia di applicazioni; si tratta comunque di un progetto ambizioso, ma ci vorrà ancora del tempo per poterlo indossare.

Manca infatti ancora esattamente un anno prima che HeadWatch venga distribuito sul mercato, dato che il team responsabile del progetto ha indicato marzo 2015 come data di inizio per le spedizioni. È tuttavia possibile prenotarlo a un prezzo base di 169 dollari (500 i pezzi limitati) e c’è anche un modo per essere tra i primi a indossare tale peculiare smartwatch, ovvero quello di pagare 500 dollari per diventarne un beta tester. Le relative informazioni sull’acquisto sono disponibili sulla pagina IndieGogo, che serve per finanziare il progetto.

Fonte: IndieGoGo • Via: Phandroid • Immagine: IndieGoGo • Notizie su: ,