QR code per la pagina originale

Nokia Refocus disponibile su tutti i Lumia

Tutti coloro che possiedono un Nokia Lumia possono ora installare l'app fotografica che permette di mettere a fuoco parti di una foto dopo lo scatto.

,

Tra le applicazioni migliori di Nokia ci sono quelle dedicate alla fotografia. Una delle più interessanti è Nokia Refocus, con la quale è possibile mettere a fuoco un soggetto dopo aver scattato la foto, in modo simile alla fotocamera Lytro. Annunciata durante il Nokia World di ottobre 2013 e rilasciata un mese dopo, l’app è stata finora un’esclusiva per gli smartphone dotati di hardware PureView, ovvero i Lumia 920, 925, 1020 e 1520. Da oggi, Nokia Refocus può essere installata su tutti i modelli della serie basati su Windows Phone 8.

Nokia Refocus è stata sviluppata sopratutto per uno specifico tipo di scatto, ovvero la macro. Il soggetto è in primo piano, la profondità di campo è ridotta e solo una zona limitata è a fuoco. L’app invece consente di mettere a fuoco anche gli oggetti in secondo piano. Durante l’elaborazione vengono scattate tra due e otto foto a diverse distanze focali, ognuna grande 8 Megapixel. Il “focus sweep” permette di mettere a fuoco singole aree dell’immagine con un tocco delle dita sullo schermo.

QUI per una visualizzazione a tutto schermo.

L’utente può scegliere le opzioni Tutto a fuoco e Color Pop. In quest’ultimo caso, è possibile colorare solo una zona dell’immagine, lasciando il resto in bianco e nero. Refocus permette di condividere il risultato finale su OneDrive, sul sito refocus.nokia.com, su Facebook, via email e SMS.

Per ottenere i migliori risultati, Nokia consiglia di inquadrare un oggetto vicino, metterlo a fuoco e assicurarsi di avere qualcosa di definito sullo sfondo. Con la nuova versione, disponibile sul Windows Phone Store, è stata ulteriormente migliorata la messa a fuoco.

Fonte: Nokia • Immagine: Nokia • Notizie su: ,