QR code per la pagina originale

Windows 9: 3 edizioni, menu Start e Metro 2.0

Un riepilogo delle indiscrezioni trapelate negli ultimi mesi su Windows 9, il nuovo sistema operativo Microsoft che dovrebbe essere annunciato tra un anno.

,

Windows 8 non ha avuto un grande successo. Microsoft ha cercato di rimediare un anno dopo con Windows 8.1 e ora si appresta a rilasciare Windows 8.1 Update con funzionalità e miglioramenti pensati sopratutto per gli utenti che non usano dispositivi touch. Il sistema operativo integra diverse novità interessanti, ma ormai viene associato quasi esclusivamente all’interfaccia Modern, il nuovo ambiente di lavoro specifico per i tablet. L’azienda di Redmond ha quindi deciso un cambio di nome per il futuro aggiornamento – Windows 9 – nonostante sia un’evoluzione dell’attuale versione.

Insieme all’annuncio di Windows 8.1 Update e Windows Phone 8.1, durante la conferenza Build del 2-4 aprile dovrebbero essere svelate le prime informazioni generali sulla prossima major release. I dettagli trapelati negli ultimi mesi sono pochi, ma la fonte delle indiscrezioni è abbastanza affidabile. Windows 9 dovrebbe arrivare sul mercato ad aprile 2015. Tuttavia, Windows 8 non può essere considerato un flop completo (come Windows Vista), in quanto Microsoft aveva già preannunciato una nuova politica di aggiornamento più veloce rispetto al passato.

Nome in codice Threshold

Threshold è il nome scelto dall’azienda di Redmond non solo per indicare la versione desktop del sistema operativo, ma anche quelle per Windows Server, Windows Phone e Xbox One, in modo analogo a quanto fatto con Blue. Threshold è il nome dell’enorme pianeta gassoso intorno al quale orbita il primo Halo (Installazione 04). Dopo Cortana, Microsoft ha preso in prestito un altro nome dal famoso videogioco per Xbox.

Data di rilascio

Windows 9 dovrebbe essere lanciato nel corso della primavera del 2015, molto probabilmente ad aprile. Alcune fonti ritengono che il nuovo sistema operativo possa essere rilasciato ad ottobre 2014. Per quella data, invece, è possibile la distribuzione di un secondo update per Windows 8.1.

Tre edizioni

Microsoft avrebbe previsto tre edizioni per Windows 9. A differenza di Windows 8, che viene eseguito su qualsiasi dispositivo, la prossima major release verrà offerta in SKU diverse in base al target. La versione consumer “Modern” sarà indirizzata a tablet e PC touch con chip ARM e Intel, quindi non ottimizzata per le applicazioni desktop. La versione consumer tradizionale per PC avrà invece l’interfaccia desktop e sarà ottimizzata per mouse e tastiera. Infine, la versione enterprise (solo per licenze a volume) eseguirà anche le app Modern, dato che i tablet sono molti diffusi nelle aziende. Prima della release finale dovrebbe esserci una beta/preview, una RC e una RTM, una della quali verrà rilasciata pubblicamente per poter ricevere feedback dagli utenti.

Eliminare gli errori

Con Windows 9, Microsoft continuerà a correggere gli sbagli commessi con Windows 8. Verranno quindi eliminati i difetti che hanno spiazzato gli utenti, ma senza stravolgere l’architettura originaria. Per semplificare e velocizzare lo sviluppo delle app è probabile che, insieme a Windows 9, venga annunciato un singolo Windows Store per le tre piattaforme (Windows, Windows Phone e Xbox).

Metro 2.0

Microsoft non abbandonerà la nuova interfaccia, ma introdurrà una Metro 2.0. Non si conoscono al momento i possibili cambiamenti, tuttavia nell’edizione desktop dovrebbe tornare il menu Start.

Fonte: ZDNet • Immagine: MarkusMcNugen (deviantART) • Notizie su: , ,