QR code per la pagina originale

Amazon, un dongle come Chromecast per lo streaming

Il primo set-top-box Amazon sarebbe in realtà un dongle simile al Chromecast e permetterebbe di fruire anche dei giochi in streaming. L'uscita ad aprile.

,

Il primo dispositivo Amazon per lo streaming TV dovrebbe esser rilasciato ai primi di aprile e avere un form factor simile a quello del Chromecast, ovvero sarà un piccolo dongle da inserire in un televisore che permetterà di fruire di una diversa tipologia di contenuti in streaming. Lo rivelano delle fonti a TechCrunch e al Wall Street Journal.

Non si tratterà dunque di un set-top-box come vociferato in precedenza ma un dongle in stile Chromecast che possa meglio attirare l’interesse dei consumatori e che permetta non solo di proporre video, musica e spettacoli TV in streaming ma che supporti anche lo streaming dei giochi per PC. Come tale, «sarà in grado di competere con le console, tra cui Xbox e PlayStation, invece dei soli dispositivi di gioco basati su Android» e pensati per il salotto di casa.

Amazon vende già i giochi digitali per PC e Mac direttamente dal proprio sito di e-commerce e pertanto l’aggiunta di una possibilità del genere potrebbe essere realistica e, soprattutto, rappresenterebbe un grande elemento di differenziazione rispetto agli altri dispositivi concorrenti. Secondo le indiscrezioni, il servizio di gaming sarà abbastanza simile a quello proposto da OnLive e proporrà videogiochi di alto livello in streaming a 30fps.

La nota azienda di Seattle non ha ancora confermato le indiscrezioni ma dovrebbe annunciare ufficialmente tale dongle a breve, poiché l’inizio delle spedizioni è attualmente previsto per i primi di aprile. Secondo quanto riferito dal Wall Street Journal, il dispositivo dovrebbe giungere sul mercato con una buona quantità di applicazioni di terze parti, che permetteranno di accedere allo streaming di musica, film e giochi, appunto, nonché al Video on Demand store di Amazon e al servizio Instant Video.

Non vi sono ancora dettagli sul prezzo ma i clienti che hanno sottoscritto un abbonamento al servizio Amazon Prime potrebbero avere la possibilità di acquistarlo in modo molto vantaggioso.

Fonte: TechCrunch • Via: Wall Street Journal • Immagine: TechCrunch • Notizie su: