QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy PRO contro iPad, Surface e Kindle

Samsung lancia un nuovo spot dedicato ai tablet Galaxy PRO con cui prende in giro la diretta concorrenza, ovvero iPad, Surface e Kindle Fire.

,

Samsung ha pubblicato un nuovo spot che ha come protagonisti i nuovi tablet della gamma Galaxy PRO. Anche per quest’occasione l’azienda produttrice prende di mira i tablet concorrenti, nel tentativo di far capire che i propri prodotti hanno funzionalità che gli altri non possiedono. Nello specifico i dispositivi messi a confronto sono l’iPad di Apple, Surface di Microsoft e il Kindle Fire di Amazon.

Il video pubblicitario di Samsung si sofferma ad esempio sul fatto che iPad non è capace di gestire più attività contemporaneamente, mentre Galaxy TabPRO e Galaxy NotePRO supportano il multitasking; e ancora, fa intuire che il Retina Display non è poi una così grande aggiunta, poiché ha una risoluzione di 2048×1536 pixel, minore di quella del device Samsung, da 2560×1600 pixel.

La casa sudcoreana scredita anche il Surface di Microsoft, facendo intendere che non può esser definito come un vero e proprio tablet, date le funzionalità specifiche che lo rendono un laptop. Probabilmente rappresenta una risposta diretta all’advertising che l’azienda statunitense ha proposto lo scorso settembre, quando in un video confronto sottolineava come Surface disponesse di una porta USB full-size, mentre il Galaxy Tab ne è sprovvisto. La parte dedicata al confronto con il Kindle Fire è breve e Samsung lo indica più che altro come un dispositivo per la lettura.

Non è la prima volta che le aziende produttrici lanciano particolari advertising creati ad hoc per prendere in giro la concorrenza. È già successo infatti diverse volte e non solo con Samsung, ma anche con Nokia, Microsoft e poche altre.