QR code per la pagina originale

Christian Bale sarà Steve Jobs per David Fincher?

Christian Bale potrebbe interpretare il ruolo di Steve Jobs nel futuro biopic sceneggiato da Aaron Sorkin: è quanto vorrebbe il regista David Fincher.

,

Il biopic su Steve Jobs sceneggiato da Aaron Sorkin, seconda produzione dopo quella con Ashton Kutcher, ha il nome di un regista: il premio Oscar David Fincher. La notizia non è di certo una novità, quel che però emerge oggi è il possibile interprete del tanto compianto iCEO. Pare che i produttori abbiano messo gli occhi su Christian Bale – noto per le sue interpretazioni nella saga “Batman” e in un nugolo di altre pellicole – nonostante non vi sia ancora nulla di confermato.

Sebbene David Fincher non sia stato ancora ufficialmente scritturato, pare abbia già comunicato la sua piena disponibilità per il progetto. E per interpretare un personaggio tanto complesso quanto quello di Steve Jobs, vorrebbe nientemeno che Christian Bale. La somiglianza fisica fra l’iCEO e l’attore non è enormente marcata, ma le doti recitative di Bale rischiano di calzare alla perfezione per un biopic così ambizioso. L’esatto contrario della pellicola rivale “Jobs”, dove l’estrema somiglianza estetica di Ashton Kutcher con il co-fondatore di Apple ha salvato un film da una trama purtroppo non ben curata.

Bale non sarebbe stato al momento avvicinato dalla produzione, anche perché pare si stia prendendo un periodo di vacanza dal set per poter stare con la propria famiglia. Conclusi i lavori per “Exodus” di Ridley Scott, dove l’attore interpreta Mosè, si dice che l’ex Batman non voglia accettare altri ruoli, non almeno prima della prossima tornata di premiazioni a seguito del recente “American Hustle”.

Come ormai noto, Aaron Sorkin ha completato la stesura della sceneggiatura lo scorso gennaio, tuttavia non è dato sapere quando avranno inizio le riprese. Sembra che l’evoluzione della trama sia già stata confermata: un film in tre tempi, incentrato sulle più importanti fasi di vita di Jobs, ovvero il lancio del Macintosh, NeXT e il ben più recente iPod. La pellicola non è attesa nelle sale prima dell’inizio del 2015, l’appuntamento è quindi al prossimo anno.

Fonte: MacRumors • Immagine: Featureflash via Shutterstock • Notizie su: , ,