QR code per la pagina originale

HealthPatch, il biosensore che monitora la salute

Vital Connect introduce HealthPatch, un piccolo biosensore in arrivo nei prossimi mesi capace di monitorare molti dati sulla salute. Ideale per il fitness.

,

Vital Connect ha presentato un piccolissimo biosensore capace di effettuare delle accurate misurazioni biometriche per la salute e il benessere dell’utente che normalmente richiederebbero l’utilizzo di attrezzature mediche professionali di grandi dimensioni. È denominato HealthPatch e suggerisce ciò che potrebbero fare in futuro alcuni dispositivi indossabili come ad esempio il tanto chiacchierato iWatch di Apple.

HealthPatch è così piccolo da poter essere indossato dall’utente senza che nessuno se ne accorga, ad esempio sotto una maglietta o una camicia. Indossandolo, il biosensore provvederà a misurare alcuni dati sulla salute, tra cui la temperatura della pelle, il livello di stress, la qualità del sonno, battiti cardiaci, frequenza respiratoria, postura del corpo, gravità e altre metriche sanitarie di base.

Funziona tramite la connettività Bluetooth 4.0 e, dal punto di vista del consumatore, permetterà di sbarazzarsi di diversi accessori oggi necessari per il monitoraggio della salute, offrendo un form factor molto più piccolo ma anche letture precise. Il sensore può infatti sostituire dispositivi come bracciali, contapassi e orologi smart attualmente usati per fitness e benessere.

Ciò che è particolarmente interessante notare è che Apple ha in passato assunto alcuni dipendenti di Vital Connect, tra cui l’ex vice presidente della divisione ricerca e sviluppo Ravi Narasimhan, l’architetto Nima Ferdosi e l’ingegnere biomedico Alexander Chan, riunendo dunque un team di scienziati e ricercatori medici che possano esser d’aiuto nello sviluppo dei dispositivi indossabili, come l’atteso smartwatch iWatch che dovrebbe debuttare entro l’anno.

Anche se non direttamente applicabile all’iWatch, la tecnologia di Vital Connect fornisce un’idea di ciò che potrebbe esser in grado di fare il primo orologio con la mela morsicata. Così come confermato diverse volte da più fonti, sarebbe un dispositivo ideale non solo per le notifiche dallo smartphone, ma anche per chi fa fitness e in generale progettato per migliorare la qualità della vita delle persone. HealthPatch è in arrivo nei prossimi mesi – già in versione consumer – e, come sottolineato da 9toMac, potrebbe «sostituire la tecnologia tradizionale utilizzata dai professionisti e portare i dispositivi iOS in nuove direzioni».

Fonte: 9to5Mac • Notizie su: ,