QR code per la pagina originale

HTC One (M8) è ufficiale: più bello, più potente

HTC presenta ufficialmente il nuovo HTC One (M8), già disponibile in Italia da oggi: introduce tante novità, tra cui una doppia fotocamera sul retro.

,

In occasione di un evento organizzato a Londra, HTC ha presentato ufficialmente il nuovo HTC One (M8). Si tratta del successore di uno dei migliori smartphone dello scorso anno che porta con sé diverse novità, tra cui un design ulteriormente migliorato, una doppia fotocamera sul retro, il performante processore Snapdragon 801 e la rinnovata interfaccia Sense 6, con Zoe e Sense TV. È disponibile per l’acquisto già da oggi 25 marzo.

Galleria di immagini: HTC One (M8), tutte le immagini

Il dispositivo appena ufficializzato è proprio quello già ampiamente svelato in questi mesi da numerosissime indiscrezioni, tanto che la casa taiwanese ha scelto anche di utilizzare il nome in codice (M8) direttamente nel prodotto finale. HTC One (M8) si caratterizza per un design particolarmente elegante, che vanta la stessa scocca unibody in alluminio del predecessore ma con bordi più pronunciati e una tonalità di grigio più scura. Il produttore ha anche utilizzato una maggior quantità di metallo per costruirlo, tanto che il 90% del corpo utilizza tale materiale rispetto al 70% del modello originale: ciò significa che è anche leggermente più pesante, ma indubbiamente più bello da vedere.

Il nuovo HTC One (M8) dispone di un ampio schermo da 5 pollici con risoluzione Full HD a 440 ppi, mentre sotto il cofano è stato inserito un velocissimo processore Qualcomm Snapdragon 801, affiancato da 2 GB di RAM. Una dotazione di base del genere significa che lo smartphone sarà in grado di gestire qualsiasi attività e applicazione senza un minimo di rallentamento; lo storage è da 16 GB ma espandibile tramite schede microSD (fino a 128 GB), mentre la batteria è da 2600 mAh e dovrebbe garantire un’autonomia pari a 20 ore di conversazione telefonica o, con una nuova modalità di risparmio energetico, 40 giorni in standby. Lo smartphone supporta infine la connettività Bluetooth, NFC, Wi-Fi e 4G LTE e integra una serie di sensori, tra cui accelerometro, giroscopio e barometro.

Le due caratteristiche che hanno reso unico l’HTC One dello scorso anno tornano anche con il secondo modello e si tratta degli altoparlanti frontali BoomSound e la tecnologia Ultrapixel, ma entrambe hanno ricevuto diversi miglioramenti: il suono sarà più potente grazie a un nuovo chip DSP mentre per quanto riguarda le fotocamere sono state implementate importanti novità che renderanno HTC One (M8) uno degli smartphone più particolari del 2014 in ambito imaging.

A parte una fotocamera frontale da 5 megapixel, ideale per i selfie, HTC One (M8) dispone di una Duo Camera, ovvero di una doppia fotocamera sul retro con doppio flash LED. Il sensore è retro-illuminato da 4 megapixel ma vi è un nuovo processore d’immagine, mentre la casa taiwanese ha scelto di abbandonare il sistema di stabilizzazione ottica usato nel predecessore. A dire il vero, la seconda fotocamera posteriore non è una vera e propria macchina fotografica nel senso tradizionale del termine, piuttosto un sensore di profondità che permetterà all’utente di personalizzare e arricchire gli scatti soprattutto in fase di post-elaborazione. Sarà anche possibile modificare la messa a fuoco dopo lo scatto, esattamente come fa il sistema Lytro.

Il nuovo telefono smart di HTC riceve anche dei significativi aggiornamenti software che riguardano sia la piattaforma in esecuzione che le app sviluppate proprio da HTC. Android è stato portato alla ultima release disponibile, la 4.4 KitKat, ma è stato – ancora una volta – fortemente personalizzato dalla compagnia tramite una rinnovata UI Sense 6, che dispone adesso di un look ancora più moderno e aperto, non solo per gli utenti ma anche per gli sviluppatori. Include un BlinkFeed ancora più intuitivo e personalizzabile e la funzione Extreme Power Saving Mode, che permetterà alla batteria di durare ancora più a lungo.

HTC One (M8) è disponibile in Italia per il preordine esclusivamente su Amazon.it, al prezzo di 729 euro. Distribuito nelle colorazioni Gunmetal Gray, Glacial Silver e Amber Gold, sfiderà sul mercato il Samsung Galaxy S5 e il Sony Xperia Z2, in attesa che Apple rilasci – probabilmente a settembre – il nuovo iPhone 6.