QR code per la pagina originale

Instagram, Facebook Places al posto di Foursquare?

Instagram potrebbe sostituire Foursquare con Facebook Places, innescando una nuova "check-in war". Attualmente si tratta solo di test.

,

Alcuni utenti hanno segnalato che Instagram ha rimosso il supporto per Foursquare nelle app mobile, sostituendo il servizio di localizzazione con Facebook Places. Instagram è stata acquisita dall’azienda di Menlo Park nel 2012, quindi sembra scontata l’intenzione di spingere l’adozione dei suoi prodotti, eliminando la concorrenza. Durante la conference call sull’acquisizione di Oculus Rift, Mark Zuckerberg ha comunicato che Instagram ha superato i 200 milioni di utenti.

Foursquare viene utilizzato da oltre 45 milioni di utenti che condividono la loro posizione tramite miliardi di check-in. Il suo valore è rappresentato dall’enorme database dei luoghi, usato da servizi di terze parti come Vine, Flickr e Pinterest, attraverso le API gratuite. Anche Microsoft ha sottoscritto un accordo con Foursquare per integrare il servizio in Windows Phone 8.1. L’assistente personale Cortana accederà al database per fornire informazioni dettagliate agli utenti. Nonostante ciò, Facebook vuole dimostrare che il suo servizio è altrettanto potente.

Dopo aver aggiornato l’app, alcuni utenti hanno notato che Instagram usa ora il database di Facebook Places.

Un portavoce ha chiarito che si tratta solo di un test, come viene solitamente fatto con le nuove funzionalità, aggiungendo che «Foursquare è un grande partner. Gli utenti potranno ancora condividere i loro check-in a Foursquare da Instagram». Ma probabilmente Facebook non vuole condividere i dati di Instagram con un potenziale concorrente, sopratutto se il servizio è integrato in una sua proprietà. Instagram ha annunciato di aver superato il traguardo dei 200 milioni di utenti, 50 milioni dei quali hanno effettuato la registrazione negli ultimi sei mesi. Ad oggi, sono state pubblicate oltre 20 miliardi di foto.