QR code per la pagina originale

Apple: SMS trasparenti per non inciampare mai

Apple brevetta gli SMS trasparenti: un feed video in diretta sullo sfondo di iPhone, per evitare di inciampare mentre si chatta camminando.

,

Quante volte sarà capitato di inciampare su gradini e marciapiedi, a causa della distrazione di un SMS sullo schermo del proprio iPhone? A quanto pare si tratta di un problema decisamente frequente in quel di Cupertino, tanto da convincere Apple a sottoporre un brevetto all’US Patent & Trademark Office: arrivano gli SMS trasparenti, per non sprofondare mai al suolo.

Per quanto simpatico e forse non urgente, il brevetto è un piccolo concentrato di avanzata tecnologia. Negli intenti di Apple quello di trasformare la normale GUI della messaggistica, compreso anche iMessage, in uno sfondo trasparente, ovvero in grado di svelare ciò che normalmente il melafonino copre. Ovviamente il risultato non può essere raggiunto con uno speciale schermo OLED che permetta alla luce di attraversarne la superficie – non si dimentichi la scocca posteriore di copertura – bensì con un particolare feed video.

Brevetto SMS trasparenti

Brevetto SMS trasparenti (immagine: AppleInsider).

Grazie alla fotocamera in dotazione su ogni iPhone, lo sfondo dei messaggi viene sostituito da un video live, pensato per mostrare la superficie normalmente coperta alla vista da iPhone: piedi, strade, scale, marciapiedi e via dicendo. In sovrimpressione i messaggi ricevuti in semi-trasparenza, affinché l’utente possa camminare e chattare contemporaneamente. Il sistema, inoltre, non sarà automatico: sarà l’utente stesso a decidere se attivarlo o meno, anche per non incidere negativamente sul consumo della batteria, agendo sul pulsante Home oppure su un apposito comando touch.

Non sarà forse la soluzione a tutti i mali del melafonino – certamente iPhone ha problemi più urgenti che necessitano di essere risolti, come la già citata durata della batteria – ma il brevetto sottolinea nuovamente quanto Apple sia attenta anche ai più piccoli dettagli. E chissà che molti “smartphone-aholic”, coloro che dal loro iPhone non riesco a staccarsi nemmeno per un istante, non trovino in questo brevetto un valido aiuto nella loro quotidianità. Come tutte le registrazioni Apple, però, non è detto che il sistema venga effettivamente tradotto in una funzione di iPhone: non resta che attendere la presentazione di iOS 8, forse già dalla prossima estate.

Galleria di immagini: iOS 7, le foto ufficiali

Fonte: AppleInsider • Immagine: CREATISTA via Shutterstock • Notizie su: , , , ,