QR code per la pagina originale

Google I/O 2014: sito ufficiale ed easter egg

Online il sito dell'evento Google I/O 2014, in programma a San Francisco il 25 e 26 giugno: anche quest'anno sul portale non mancano gli easter egg.

,

Nella notte ha fatto la sua comparsa online il sito ufficiale dell’evento Google I/O 2014, che come già anticipato il mese scorso andrà in scena il 25 e 26 giugno al Moscone West di San Francisco. Un portale che servirà per effettuare le registrazioni, aperte dall’8 al 10 aprile: per assicurarsi un posto alle conferenze sarà necessario sborsare 900 dollari, cifra che si riduce a 300 dollari per un numero ristretto di biglietti destinati agli studenti.

Come annunciato a febbraio da Sundar Pichai, per evitare che i posti disponibili vadano esauriti ancora una volta in pochi minuti, a partire da quest’anno sarà introdotto un nuovo sistema di selezione, una sorta di lotteria ad estrazione casuale. Ecco il funzionamento spiegato direttamente dal numero uno di Android, Chrome e Google Apps.

Una piccola precisazione per coloro che si uniranno a noi di persona: quest’anno abbiamo apportato alcune modifiche al processo di registrazione, così non ci sarà bisogno di fare a gara. Implementeremo un nuovo sistema, che consentirà di inviare la propria richiesta per partecipare al Google I/O 2014. La selezione sarà poi effettuata in modo casuale fra tutti coloro che avranno inviato correttamente la propria candidatura e a questi sarà inviata una comunicazione.

Come già accaduto lo scorso anno, vale la pena visitare il sito del Google I/O anche per un altro motivo: gli easter egg. Per chi non ne fosse a conoscenza, si tratta di piccoli extra inseriti dal team di bigG che non hanno alcuna finalità pratica se non quella di risultare divertenti. Il bello sta ovviamente nello scoprirli da sé, dunque ne riportiamo solamente uno di seguito.

L'easter egg dedicato a Ritorno al Futuro nel sito ufficiale del Google I/O 2014

L’easter egg dedicato a Ritorno al Futuro nel sito ufficiale del Google I/O 2014

Cercando le informazioni sulla distanza che separa un qualsiasi punto del pianeta dalla sede del Google I/O 2014, vengono restituiti tre valori: a piedi, in automobile e con il Flux Capacitator, ovvero il flusso canalizzatore della DeLorean usata dal “Doc” Emmett Brown e da Marty McFly in Ritorno al Futuro.

Fonte: Google I/O • Notizie su: ,