QR code per la pagina originale

Microsoft mostra il nuovo Kinect 2 per Windows

Microsoft svela il design di Kinect 2 per Windows e delle altre componenti: il progetto è ormai più vicino al rilascio, che probabilmente avverrà in estate

,

Microsoft ha mostrato le due prime immagini di Kinect 2 per Windows, ufficializzandone così il design finale e fornendo le prime informazioni sulle migliorie apportate rispetto al prodotto di prima generazione. Il nuovo sensore dedicato ai computer, che si ritrova anche in abbinamento alla console Xbox One, è finalmente più vicino al debutto sul mercato.

«Il sensore ricorda molto la versione per Xbox One, eccetto per la scritta Kinect sul pannello superiore e per l’Xbox Nexus (la “X” verde), che è stata sostituita da un più semplice e comprensibile indicatore di energia», scrive Microsoft stessa attraverso un nuovo post su un suo blog. Il design del nuovo sensore dedicato ai sistemi con cuore Windows appare dunque più sobrio ma comunque davvero simile a quello che contraddistingue la controparte per console.

La seconda immagine fornita dalla compagnia statunitense raffigura invece le altre componenti necessarie per far funzionare Kinect 2 per Windows, ovvero l’hub e l’alimentazione. L’hub accetta tre connessioni: il sensore, l’uscita USB 3.0 verso il PC e il cavo per l’energia. L’alimentatore fornisce al sensore l’energia necessaria al funzionamento e, sebbene il cavo cambierà da regione a regione, l’alimentatore supporterà tensioni tra 100 e 240 volt, come reso noto da Microsoft stessa.

Hub e alimentatore di Kinect 2 per Windows

Rispetto alla precedente versione, Kinect 2 per Windows porterà con sé la capacità di riprendere in Full HD (il modello originale supportava solo la risoluzione VGA, molto più bassa); include anche un sensore IR che ne permette il funzionamento anche in condizioni di scarsa luce e, soprattutto, offre un miglior campo visivo. Ciò significa che potrà esser utilizzato anche nelle stanze più piccole.

Microsoft ha lanciato un programma di sviluppo chiuso per tale progetto la scorsa estate, quando alcuni developer selezionati hanno ricevuto una versione alpha del sensore, un accesso anticipato al kit di sviluppo software e la promessa di ottenere una versione definitiva di Kinect 2 per Windows senza alcun costo aggiuntivo. Allora, la dirigenza Microsoft aveva reso noto che la seconda generazione del dispositivo avrebbe visto il debutto entro l’estate 2014, ma successivamente non è stata fornita più alcuna altra informazione a riguardo. Microsoft ha però appena detto che le due immagini pubblicate forniscono un segno che il progetto è ormai abbastanza vicino al rilascio.

Fonte: MSDN • Via: ZD Net • Notizie su: ,