QR code per la pagina originale

Campus di Cupertino: Apple scrive ai concittadini

Apple invia una lettera ai concittadini di Cupertino per scusarsi dei disagi e per fornire informazioni sullo stato dei lavori per la nuova sede Spaceship.

,

Proseguono senza sosta i lavori per la costruzione del nuovo Campus di Cupertino, la famosa Spaceship che andrà a occupare gli spazi degli ormai ex edifici di HP. Con le demolizioni praticamente giunte al termine, così come rivelato da fotografie aeree e video in alta definizione, Apple ha voluto scrivere ai concittadini per scusarsi dei disagi e informare la popolazione sullo stato dei lavori.

La lettera, firmata dai legali dell’azienda, è stata inoltrata a tutti gli abitanti delle zone adiacenti all’area dove sorgerà il Campus, in particolare a tutte quelle famiglie che potrebbero essere interessate dalle deviazioni del traffico future. Non a caso, infatti, gran parte della comunicazione riguarda la chiusura e la riapertura di strade a quanto sembra mediamente trafficate, tra cui Tantau Avenue e Homestead Road. La missiva è però ben più interessante per capire i piani futuri della mela morsicata.

Innanzitutto, si comprende come le demolizioni siano praticamente completate – così come da indiscrezioni emerse nelle scorse settimane – anche se pare che Apple abbia accumulato un paio di settimane di ritardo sullo sgombero delle vie di comunicazione a causa di alcuni imprevisti nel sottosuolo. Inoltre, si apprende come, non appena saranno terminati i lavori sulle strade pubbliche, la Mela si appresti alla costruzione vera e propria. Tempo atmosferico permettendo, la posa delle fondamenta potrebbe cominciare entro la fine di aprile, mentre il trasferimento del personale a opera ultimata è confermato per il 2016.

Lettera di Apple

Lettera di Apple (immagine: AppleInsider).

Apple è da sempre molto attenta alle esigenze dei cittadini di Cupertino, i quali – così come precedenti report confermano – non hanno particolarmente gradito il trambusto e i rumori violenti dovuti alla distruzione degli ex impianti HP. La Spaceship di Apple, capace di ospitare 20.000 persone al giorno di cui 12.000 dipendenti, sarà completamente ecologica e ricoperta di pannelli solari, affinché sia autosufficiente dal punto di vista energetico. Inoltre sarà completamente immersa nel verde, tra boschi, orti, frutteti e lunghe distese d’erba.

Fonte: AppleInsider • Notizie su: ,