QR code per la pagina originale

Samsung annuncia i nuovi tablet Galaxy Tab4

Samsung presenta la nuova linea di tablet Galaxy Tab4, che sarà disponibile entro giugno in tre diversi modelli, ovvero da 7, 8 e 10.1 pollici.

,

Samsung ha appena presentato ufficialmente i nuovi tablet della gamma Galaxy Tab4. Ancora una volta, le fughe di notizie erano esatte: la nuova linea è composta da tre modelli con specifiche quasi identiche, che si contraddistinguono per la dimensione dello schermo: 7 pollici, 8 pollici e 10.1 pollici.

Tutti e tre i nuovi Galaxy Tab4 dispongono di specifiche tecniche di fascia media e, sebbene Samsung non ne abbia ancora diramato i prezzi, saranno molto probabilmente dei dispositivi in vendita a un prezzo accessibile, nel tentativo di fornire una buona alternativa Android agli iPad di Apple. La dotazione di base in comune include uno schermo in formato 16:10 e risoluzione da 1280×720 pixel che, secondo il gigante coreano, «offre una esperienza visiva brillante durante la visione di video, giochi o durante la lettura di contenuti digitali».

I tablet sono alimentati da un processore quad-core da 1,2 GHz abbinato a 1,5 GB di RAM; lo storage interno è limitato a 16 GB ma vi è uno slot per schede microSD, che dà la possibilità di fruire di un maggior quantitativo di memoria; la fotocamera frontale è da 1,3 megapixel mentre il modulo posteriore ha un sensore da 3 megapixel mentre la dimensione della batteria varia: è da 4450 mAh sul Galaxy Tab 4 8.0 e da 6800 sul Tab 4 10.1. La capacità per il modello da 7 pollici non è invece ancora stata annunciata.

Basati sul sistema operativo Android 4.4 KitKat, i nuovi dispositivi di Samsung saranno disponibili in colorazione bianca o nera e dispongono tutti del supporto alla connettività Wi-Fi (3G e LTE opzionale), di GPS+GLONASS e delle ormai note applicazioni sviluppate dalla casa sudcoreana, tra cui Multi Windows, Link, WatchON e Group Play. Il design riprende quello del Galaxy S5.

Samsung afferma che i nuovi Galaxy Tab4 saranno disponibili in tutto il globo in più versioni, una solo Wi-Fi e le altre invece 3G e 4G LTE. Il debutto è previsto nel secondo trimestre dell’anno, ovvero entro giugno.