QR code per la pagina originale

Call of Duty: Ghosts, Devastation è su Xbox LIVE

Il secondo DLC per Call of Duty: Ghosts, intitolato Devastation, è disponibile in anteprima su Xbox Live per tutti i possessori di Xbox One e Xbox 360.

,

Devastation, il secondo pacchetto d’espansione per lo sparatutto Call of Duty: Ghosts è disponibile per il download in anteprima su Xbox LIVE, ovvero per le versioni Xbox One e Xbox 360 del titolo, mentre le edizioni destinate alle altre piattaforme saranno rilasciate in futuro. La spesa richiesta per l’acquisto del DLC è pari a 14,99 euro, mentre chi ha già sottoscritto l’abbonamento al programma Season Pass lo può ottenere in modo del tutto gratuito.

Sono molti i contenuti offerti, a partire da quattro nuove mappe multiplayer, l’arma tattica Ripper che unisce mitraglietta e fucile d’assalto, il secondo capitolo Mayday della storia ad episodi Estinzione che vede l’umanità in lotta per la sopravvivenza contro i criptidi e infine Predator (visibile nell’immagine di apertura), personaggio cinematografico già ben noto agli amanti dei film di fantascienza. Queste le parole di Daniel Suarez, vicepresidente del reparto produzione di Activision.

Devastation è un’altra incredibile offerta per i nostri fan. Con una varietà di nuove mappe adatte all’azione intensa e frenetica per la quale Call of Duty è così conosciuto, nuove armi sia in modalità multiplayer che nella modalità Estinzione, la “new entry” nella narrazione di Estinzione ed ora il Predator, Devastation continua la stagione senza precedenti del contenuto post lancio di Call of Duty: Ghosts.

Ecco illustrate nel dettaglio le nuove mappe contenute in Devastation, che vanno ad aggiungersi a quelle già disponibili in Call of Duty: Ghosts.

  • Ruins: ambientata in un tempo Maya, offre la verticalità necessaria per armi a lungo raggio mentre i percorsi sotterranei sono perfetti per gli scontri ravvicinati;
  • Collision: si svolge tra gli ammassi di rottami sparsi su una nave container schiantatasi sotto un ponte di New York City, con stretti corridoi, veicoli bruciati e container di spedizione demoliti;
  • Behemoth: un’enorme piattaforma di escavazione in Sudamerica, con lunghe linee di vista adatte per le armi a lungo raggio e ambienti interni ideali per le mitragliette e i fucili a canne mozze;
  • Unearthed: una versione re-immaginata di Dome, la mappa multiplayer di Modern Warfare 3 amata dai fan, piena di nuovi segreti e di oggetti Criptidi che da trovare.

Episodio 2: Mayday della modalità Estinzione segue invece gli eventi che si sono svolti in Alaska, all’interno dello stabilimento di ricerca del Programma Nightfall. La squadra Quick Reaction Force si reca a bordo di un misterioso vascello di ricerca cinese abbandonato nel mare di Tasmania, dove scoprirà una cospirazione ancora più profonda.

Notizie su: