QR code per la pagina originale

Chrome 34 disponibile per Windows, OS X e Linux

Google ha rilasciato l'update ufficiale alla versione 34 per la stable release del browser Chrome, già disponibile su computer Windows, OS X e Linux.

,

Come annunciato sul blog ufficiale, Google ha rilasciato questa mattina Chrome 34, la nuova versione del browser per la navigazione, già disponibile per il download su computer Windows, OS X e Linux. Come sempre accade in questi casi, per chi ha già installato il software il processo avverrà in modo del tutto automatico, con l’aggiornamento applicato dopo un semplice riavvio.

Tra le novità più importanti l’introduzione del supporto alle immagini responsive, ovvero quelle impiegate per adattarsi automaticamente al proprio contenitore all’interno del layout, utili nel caso di navigazione da dispositivi differenti come smartphone, tablet, TV ecc. Introdotta inoltre l’API Web Audio, altre componenti per applicazioni ed estensioni, la possibilità di importare gli account degli utenti supervisionati (ad esempio quelli dei bambini) quando si acquista un nuovo computer e un layout dell’interfaccia ottimizzato per l’edizione da eseguire in modalità Metro sul sistema operativo Windows 8. Inoltre, è inclusa una versione di Flash Player aggiornata alla release 13.0.0.182. Ecco il changelog integrale.

  • Supporto alle immagini responsive e API Web Audio;
  • importazione degli utenti supervisionati in nuovi computer;
  • numerose nuove API per app ed estensioni;
  • layout differente per la modalità Metro di Windows 8;
  • molti cambiamenti invisibili per stabilità e prestazioni.
L'aggiornamento a Chrome 34 è già disponibile per il download

L’aggiornamento a Chrome 34 è già disponibile per il download

Dopo l’installazione del nuovo Chrome, in molti vedranno comparire nell’angolo inferiore destro dello schermo il pop-up allegato di seguito. È la conferma dell’integrazione di Google Now nel browser, che permette di ricevere informazioni dall’assistente virtuale in modo del tutto simile a quanto già avviene sui dispositivi mobile. Per essere sicuri di attivare la feature basta digitare “chrome://flags” (senza virgolette) nella barra dell’indirizzo, cercare la voce “Google Now Mac, Windows, Chrome OS” e selezionare infine l’opzione “Attiva”.

Se utilizzi Google Now sul tuo dispositivo mobile e hai eseguito l’accesso a Chrome, puoi visualizzare determinate schede Now sul tuo computer desktop, incluse le schede sul meteo, i risultati sportivi, il traffico pendolare e i promemoria di eventi. Alcune di queste schede possono essere basate sulla posizione del tuo dispositivo mobile.

L'assistente virtuale Google Now integrato in Chrome

L’assistente virtuale Google Now integrato in Chrome

Fonte: Chrome Releases • Notizie su: ,