QR code per la pagina originale

Microsoft risolve gli ultimi bug di Windows XP

Con il Patch Tuesday di aprile termina il supporto per Windows XP. Microsoft ha rilasciato aggiornamenti anche per Windows 8.1 e Internet Explorer 11.

,

Microsoft ha distribuito ieri sera le ultime patch per Windows XP e per Office 2003. I due prodotti non riceveranno più aggiornamenti a partire dal mese di maggio, quindi gli utenti dovranno cercare soluzioni alternative per evitare il rischio di attacchi informatici. L’azienda di Redmond ha rilasciato quattro patch – due critiche e due importanti – per un totale di 11 vulnerabilità corrette.

La priorità di installazione deve essere data all’aggiornamento MS14-017, con il quale Microsoft ha risolto tre bug scoperti in tutte le edizioni di Office. La vulnerabilità più grave potrebbe consentire l’esecuzione di codice remoto se l’utente apre un file RTF infetto con Word 2003/2007/2010/2013. La falla può essere sfruttata da un malintenzionato attraverso un allegato alle email. Word è infatti il visualizzatore predefinito per Outlook 2007/2010/2013. L’attacco viene effettuato anche tramite un sito web compromesso sul quale è presente il file RTF.

Il secondo bollettino critico – MS14-018 – riguarda tutte le versioni di Internet Explorer, ad eccezione di IE10. Questa patch interessa anche Windows XP, se è stato installato Internet Explorer 8, l’ultima release compatibile con il defunto sistema operativo. Le vulnerabilità corrette sono sei e, se sfruttate, potrebbero consentire l’esecuzione di codice remoto tramite la corruzione della memoria. Il bollettino MS14-019 corregge un bug in tutte le edizioni di Windows che potrebbe consentire l’esecuzione di file .bat e .cmd da una rete esterna, mentre il bollettino MS14-020 risolve una falla in Publisher 2003 e 2007.

Con il Patch Tuesday di aprile non è stato rilasciato nessuna aggiornamento per i tablet Surface. Adobe invece ha distribuito un update per Flash Player. Le ultime versioni sono la 13.0.0.182 per Windows e Mac, e la 11.2.202.350 per Linux.

Fonte: Microsoft • Immagine: Secpod • Notizie su: , ,