QR code per la pagina originale

Panasonic presenta la casa che respira

Panasonic presenta un'avveniristica soluzione che consente di creare una casa che "respira" secondo la concezione SLIDING NATURE

,

Al Salone del Mobile 2014 di Milano, Panasonic presenta “SLIDING NATURE“, un’installazione che utilizza ampie porte scorrevoli e illuminazione LED , per creare una casa che “respira”, in grado di armonizzare tra loro la natura e l’ambiente abitativo. L’installazione di quest’anno è stata progettata da uno studio famoso: TORAFU ARCHITECTS. La presentazione principale, esposta nel cortile dell’Università di Milano, è una struttura a forma di casa, costruita con porte scorrevoli. Le porte scorrevoli, presenti su tutti i quattro lati, si muovono in risposta alla musica. A volte si muovono regolarmente, a volte a caso.

L’illuminazione dell’installazione è costituita da un proiettore che illumina il soffitto dell’abitazione, da 120 luci LED per illuminazione architettonica sincronizzate, con colore controllabile, poste sul pavimento e sul loggiato del primo piano, e da 175 lampade LED sparse per il cortile. Il tutto si accende in sincrono con il movimento delle porte, creando continuamente ambienti luminosi diversi. Oltre a ciò, 50 lampade LED ad emissione superficiale sono sospese all’ingresso del loggiato che circonda il cortile. La luminosità e il colore di queste lampade può essere regolato a piacere.

SLIDING NATURE

Si tratta di una installazione in cui le tecnologie di avanguardia di Panasonic si fondono con la cultura delle abitazioni tradizionali Giapponesi, per valorizzare spazi che sappiano fondere gli ambienti domestici e la natura. Al primo piano, Panasonic espone anche una gamma di attrezzature da cucina destinate ad uso industriale.

SLIDING NATURE La filosofia alla base dell’installazione

Le case tradizionali Giapponesi utilizzano pannelli scorrevoli in carta, chiamati “Fusuma” o “Shoji“, che consentono un più facile accesso agli elementi positivi della natura, come dolci brezze o una delicata luce solare. I pannelli scorrevoli, inoltre, permettono di godere della bellezza del panorama circostante.

Panasonic sta sviluppando un sistema di gestione dell’energia completo, che unisce aspetti “attivi” e aspetti “passivi”. Gli aspetti attivi includono dispositivi come pannelli solari e accumulatori, che si affiancano ad elettrodomestici ad alta efficienza energetica. Gli aspetti passivi si indirizzano a un controllo efficiente degli elementi naturali, progettando strutture abitative che ne traggano il massimo vantaggio e utilizzando materiali termoisolanti.

SLIDING NATURE

In questa installazione Panasonic utilizzerà pannelli scorrevoli, un esempio di gestione “passiva” dell’energia, che consentono il passaggio di elementi naturali positivi, come la luce del sole o brezze delicate, e bloccano il freddo e il caldo eccessivi. A questi si aggiunge l’illuminazione LED, elemento tipico di una gestione “attiva” dell’energia, che risparmia corrente e ottiene una migliore qualità degli spazi, adeguando l’illuminazione alle esigenze abitative delle persone.

L’installazione “SLIDING NATURE” di Panasonic sarà un esempio concreto di come ci possano essere nuovi modi di mettere in relazione gli spazi che abitiamo con la natura.

Immagine: Panasonic • Notizie su: ,