QR code per la pagina originale

La nuova gamma Acer al completo

Acer rinnova la propria gamma di soluzioni puntando tutto su dispositivi touch ad alta risoluzione e su formati innovativi.

,

L’evento organizzato durante la Design Week di Milano, il Furisalone del Salone del Mobile 2014, ha mostrato chiaramente l’attuale strategia di Acer: design curato nella scelta dei materiali con una grande attenzione dedicata all’ergonomia, sistema operativo Windows 8.1 e schermi multi touch ad alta risoluzione, dai tablet agli Ultrabook passando per i dispositivi ibridi e convertibili.

Tablet

Si parte con l’Iconia W4, pensato per il lavoro e il divertimento. Tre sono i punti cardine di questo tablet: il processore Intel Atom di quarta generazione con gestione ottimizzata del risparmio energetico (autonomia sino a otto ore), schermo multi touch IPS da 8 pollici con risoluzione HD (1.280×800 pixel) e Microsoft Office 2013 Home & Student preinstallato.

L’aspetto è tradizionale, con una cornice dello schermo imponente che non consente di contenere le dimensioni. La presa in mano è comunque buona, grazie al peso relativamente contenuto (415 g) e allo spessore limitato a 10,75 millimetri.

Il display, seppure solo HD, è apprezzabile per l’eccellente leggibilità dei contenuti anche in condizioni di forte illuminazione sotto la luce diretta del sole. Questo è merito della tecnologia Zero Air Gap che rimuove l’aria tra lo strato touch e il pannello LCD, riducendo anche i riflessi.

Il processore Intel Atom Z3740 quad-core da 1,33 GHz, assistito da 2 GB di RAM, supporta adeguatamente il sistema operativo Windows 8.1 32 bit in ogni ambito, dal gaming alla riproduzione di contenuti multimediali passando per tutto quello che ruota intorno al Web, social network compresi. Apprezzabile la nuova caratteristica InstantGo, che aggiorna i dati e le applicazioni anche a schermo spento mantenendo attiva la connessione Internet, così da rendere il tablet sempre pronto all’uso.

A chiudere, un’espandibilità, sopra la media della categoria: uscita HDMI, porta microUSB e uno slot per schede microSD per espandere sino a ulteriori 32 GB la già ragguardevole capacità interna di 32 o 64 GB secondo l’allestimento.

Il tablet Acer Iconia W4 è disponibile a un prezzo di listino di 299 euro.

Galleria di immagini: La nuova gamma Acer per il 2014

PC

La serie TravelMate X Ultra-thin è invece la soluzione ideale sia come Ultrabook sia come all-in-one touch. Il nuovo TravelMate X313 è un ibrido con schermo slide da 11,6”, creato espressamente per un utilizzo dinamico negli ambiti più disparati: ufficio, casa, o in viaggio. È equipaggiato con processore Intel Core i5, schermo multi e sistema operativo Windows 8.1 Pro 64 bit.

La maneggevolezza è ottima, grazie al lavoro svolto da Acer per contenere ingombro e peso: lo spessore è di soli 9,9 mm con un peso di 790 grammi.

La dotazione hardware – CPU quad-core Intel i5-3339Y da 1,50 GHz, 4 GB di RAM, SSD da 120 GB, grafica HD 4000 con memoria condivisa – è sufficiente per svolgere i comuni task della produttività personale e riprodurre contenuti video in alta definizione. In questo ambito il piccolo e versatile TravelMate X313 stupisce: lo schermo LED IPS HD visualizza immagini dai colori fedeli, mentre i due altoparlanti integrati generano un suono ricco e profondo, pur peccando in pura potenza. L’espandibilità è discreta, con un’uscita HDMI e una porta USB 3.0, anche se nella dotazione è compresa la docking station Business Cradle che assolve a questo compito in maniera egregia.

Ultrabook

Passando a un fattore di forma tradizionale, troviamo l’Ultrabook Aspire S7. È pensato per chi ha bisogno di uno strumento elegante, sottile, leggero e a prova di tutto quello che può accadere durante frequenti spostamenti per lavoro. Lo chassis in monoblocco di alluminio ha uno spessore di soli 12,9 mm, il peso è contenuto in 1,3 Kg, mentre lo schermo da 13,3” WQHD da 2.560×1.440 pixel non solo è multi touch sino a 10 punti, ma prevede anche il rivestimento in vetro Gorilla Glass per la massima resistenza a urti e graffi. Lo schermo continua a stupire perché ruotabile sino a 180°, con la visualizzazione che ruota dopo la pressione del pulsante dedicato, diventando un perfetto compagno per il lavoro di squadra.

In fatto di potenza di calcolo, l’Aspire S7 non delude, con varie configurazioni basate su processore Intel Core i7 di ultima generazione, sino a 8 GB di RAM, unità di memorizzazione SSD sino a 256 GB, batteria Li-Ion a quattro celle per almeno otto ore di autonomia.

Con l’Ultrabook Aspire R7, invece, entra nuovamente in gioco un fattore di forma versatile e innovativo: l’esclusiva cerniera Ezel che abilita sino a quattro modalità operative: Notebook, Tablet, Schermo ed Ezel per l’appunto. In pratica non è solo possibile ruotare lo schermo sulla cerniera tradizionale, ma anche sollevarlo grazie al punto di ancoraggio supplementare collocato al centro sul pannello posteriore dello schermo. Così, con una doppia rotazione sui due assi, si abilita la modalità Tablet appoggiando il display sulla tastiera, o quella Schermo tenendolo inclinato sulla cerniera principale, per condividere i contenuti in quest’ultimo caso. Per finire c’è la modalità più innovativa: Ezel, che tiene sollevato lo schermo rispetto alla tastiera, portandolo più vicino all’utente che gode della massima ergonomia possibile, separando di fatto la digitazione e il controllo tramite tocco dalla visualizzazione.

Acer anche in questo caso ha svolto un lavoro apprezzabile in fatto di design: chassis in alluminio, spessore massimo di 28,5 mm, peso di 2,5 chilogrammi. Il corredo hardware è di alto livello, per prestazioni entusiasmanti in ogni ambito: processore Intel Core i7, sino a 16 GB di RAM, SSD da 256 GB a 1 TB, grafica discreta nVidia GeForce, autonomia sino a sei ore.

Insieme l’ Aspire R7, mostra notevoli doti in ambito multimediale: lo schermo IPS 15,6” Full HD visualizza immagini dettagliate e con colori vivaci e realistici, mentre il comparto audio sfrutta quattro speaker certificati Dolby Home Theatre per generare un suono non solo ricco e fedele, ma anche con una potenza ben sopra la media della categoria.

Per finire, l’espandibilità si attesta su buoni livelli: uscita HDMI, due porta USB 3.0 e una USB 2.0, lettore per schede microSD e attacco Kensington. La dotazione include anche uno stilo Acer Active Stylus Pen per controllare l’Aspire R7 comodamente quando usato in modalità Tablet o Schermo.