QR code per la pagina originale

Amazon, lo smartphone sta per arrivare

Amazon sarebbe ormai prossima all'annuncio dello smartphone che porterà sul mercato entro la fine di settembre. Peculiare sarà lo schermo 3D.

,

Lo smartphone di Amazon sta per arrivare: il Wall Street Journal se ne dice certo e spiega che la roadmap di avvicinamento ha ormai le tappe segnate. Al momento non v’è nulla di ufficiale poiché i prossimi test potrebbero ancora rallentare il percorso e rinviare l’uscita del dispositivo, ma in assenza di intoppi la strada è segnata: entro giugno l’annuncio, entro settembre l’esordio sul mercato.

Inutile attendersi altri dettagli: né il prezzo, né le specifiche, né le possibilità di distribuzione internazionale sono al momento disponibili. Quel che è noto è quanto illustrato ai pochi gruppi coinvolti nella presentazione che ha visto l’esordio del device, mentre per i dettagli occorrerà attendersi l’approssimarsi della prima scadenza.

La caratteristica che potrebbe caratterizzare in modo importante lo smartphone rispetto alla concorrenza è nella prospettiva tridimensionale con cui l’utenza vedrà l’interfaccia. Tale effetto è la risultanza di un incrocio di tecnologie che consentiranno di ricalibrare l’immagine sullo schermo sulla base della presenza e della posizione di un volto di fronte al display. Quattro fotocamere sulla parte frontale dello smartphone potranno analizzare con grande precisione la posizione del volto e tali informazioni consentiranno la ridefinizione della grafica per generare una sorta di ologramma con effetto di profondità (ottenibile peraltro senza dover indossare alcun occhiale, ma generando l’effetto di profondità anche a occhio nudo). Tale aspetto potrebbe avere una importanza centrale soprattutto per l’esperienza di gaming, poiché l’effetto 3D può soprattutto in questo ambito offrire opportunità nuove agli sviluppatori e quindi al relativo app store.

Se Amazon rispetterà quelli che sono stati i canoni di sviluppo hardware fin qui seguiti, con ogni probabilità lo smartphone firmato Jeff Bezos avrà caratteristiche importanti ma elementari, ben calibrate attorno a un’idea centrale e formate per riuscire ad arrivare sul mercato con un prezzo al di sotto della media della concorrenza. Il low cost è un aspetto importante poiché elemento cardine del progetto Amazon: dispositivi in grado di offrire una esperienza d’uso importante anche a basso costo, poiché è sull’offerta di contenuti e servizi che il gruppo intende costruire il proprio business.

Dopo Kindle, Kindle Fire e Fire TV, in arrivo v’è il Kindle Phone. Quella che era una ipotesi in queste ore è diventata prospettiva, ma entro poche settimane sarà realtà.

Fonte: Wall Street Journal • Immagine: Amazon, tramite Shutterstock • Notizie su: