QR code per la pagina originale

Android 4.4.3 KitKat, iniziato il rilascio

Sprint conferma l'arrivo dell'aggiornamento ufficiale al sistema operativo Android 4.4.3 KitKat per i dispositivi della linea Nexus, con la build KTU48F.

,

Dopo le numerose indiscrezioni circolate in Rete nelle ultime settimane, ecco giungere la prima conferma ufficiale sull’aggiornamento al sistema operativo Android 4.4.3 Jelly Bean. A diffonderla è stato nelle ore scorse l’operatore Sprint, che annuncia l’arrivo della build KTU48F sui dispositivi della linea Nexus, a partire dal più recente modello Nexus 5. Toccherà poi al predecessore Nexus 4 e ai tablet Nexus 7 (di prime e seconda generazione) e Nexus 10.

È dunque il primo step per il rilascio in tutti i territori, che dovrebbe avvenire già a partire dai prossimi giorni. Come sempre accade in questi casi, non appena l’update sarà disponibile verrà mostrato un messaggio sul display, così da permetterne il download. Chi non vuole aspettare può anche forzarne il controllo, seguendo l’ormai ben nota procedura: aprire il menu “Impostazioni”, scorrere fino alla voce “Info sul telefono” (oppure “Info sul tablet”) e selezionare poi “Aggiornamenti di sistema”. Ovviamente è consigliato essere connessi ad un network WiFi prima di dare il via all’operazione, anche se trattandosi di un aggiornamento minore le dimensioni del pacchetto potrebbero essere contenute.

Al momento non è stato reso noto l’elenco completo dei miglioramenti introdotti, ma è lecito attendersi un discreto numero di correzioni per i bug riscontrati e qualche passo in avanti in termini di prestazioni, così come l’eliminazione del problema che, attivando la fotocamera in background, influisce negativamente sulla durata della batteria. Quasi certamente non ci saranno ritocchi all’interfaccia: per quelli sarà necessario attendere la “L release”, in arrivo forse a fine giugno in occasione dell’evento I/O 2014. Non resta dunque che attendere il changelog ufficiale per saperne di più su Android 4.4.3 KitKat, che dopo aver raggiunto i Nexus sarà rilasciato anche sui device Google Play Edition e per il modello Moto X.