QR code per la pagina originale

PayPal rilascia l’app per il Samsung Galaxy S5

La nuova versione dell'app permette di effettuare pagamenti con PayPal, sfruttando il lettore di impronte digitali integrato nel Samsung Galaxy S5.

,

Durante il Mobile World Congress di Barcellona, PayPal aveva annunciato una partnership con Samsung che permette agli utenti in possesso di un Galaxy S5 di effettuare pagamenti usando il lettore di impronte digitale integrato nel nuovo smartphone. L’azienda ha ora annunciato la disponibilità dell’app che sfrutta l’autenticazione biometrica.

Da pochi giorni è possibile acquistare il Samsung Galaxy S5 nei principali negozi di elettronica e presso gli operatori telefonici, riscuotendo tra l’altro già ottimi risultati di vendite. Una delle caratteristiche distintive rispetto al precedente modello è il sensore posto sotto il pulsante Home che legge l’impronta digitale. A differenza di Apple, Samsung permette l’accesso al lettore agli sviluppatori di terze parti e PayPal è la prima azienda a sfruttare questa opportunità. Gli utenti di 25 paesi potranno usare il proprio smartphone per effettuare acquisti in-app, online e nei negozi che accettano PayPal, senza l’obbligo di ricordare username e password.

Secondo PayPal, l’autenticazione biometrica non solo è il metodo più semplice e veloce, ma è anche il più sicuro. In effetti, il sistema evita la digitazione della password che potrebbe essere rubata da un malintenzionato, sebbene i server dell’azienda non siano vulnerabili all’exploit Heartbleed. Tuttavia, nonostante la comodità, alcuni utenti continueranno a preferire la procedura classica, in quanto non vogliono lasciare i dati relativi alle impronte né nelle mani di PayPal, né in quelle di Google.

La nuova app PayPal è disponibile anche per i Samsung Gear 2, Gear 2 Neo e Gear Fit. Gli utenti possono effettuare pagamenti, riscattare offerte e ricevere notifiche sul proprio polso (per adesso solo in 8 paesi).

L’applicazione è stata pubblicata sul Samsung Apps Store.