QR code per la pagina originale

Apple e Microsoft sono più ricche di molti Paesi

Apple e Microsoft possiedono una maggiore liquidità della maggior parte dei Paesi globali, secondo il report dello US Trust.

,

Apple e Microsoft hanno una maggiore liquidità in cassa rispetto a numerosi Paesi del globo tra cui Regno Unito, Italia, Germania e Stati Uniti. La casa di Cupertino possiede infatti finanze per 95 miliardi di sterline mentre quella di Redmond ne conta 50 miliardi, 45 in meno di quelle dell’azienda rivale.

I dati pervengono dal più recente report effettuato dallo US Trust, grazie a cui è possibile notare lo status delle finanze dei più grandi gruppi del settore tech e di diversi Paesi globali. In particolare, Apple dispone della più grande liquidità tra tutte, pari a 95 miliardi di sterline, di gran lunga superiore a quella di Paesi come Malesia, Turchia o Polonia. La segue Microsoft, poi Google (35 miliardi), Verizon (32 miliardi) e Cisco Systems (28 miliardi).

Secondo il rapporto, Apple, Microsoft, Google, Verizon Communications e Pfizer insieme hanno accumulato nello scorso anno ben 404 miliardi di dollari, superando addirittura tutte le riserve dell’eurozona, pari a 221 miliardi di dollari. Come sottolineato da Joseph Quinlan, a capo delle strategie di mercato presso lo US Trust, «in mezzo a un mondo di incertezze economiche, non ci sono dubbi che la maggior parte delle società americane abbia un sacco di capitale a propria disposizione».

Certo paragonare le riserve monetarie di un Paese a quelle di un’azienda ha poco senso ma è certamente chiaro come tra le big company statunitensi vi sia oggi una notevole stabilità finanziaria e come, almeno in quel territorio, si sia ormai giunti al tanto atteso periodo post-crisi, che purtroppo ancora si fatica a raggiungere nel Vecchio Continente.

Fonte: US Trust • Via: Telegraph • Immagine: Shutterstock • Notizie su: , ,