QR code per la pagina originale

David Fincher non dirigerà il film su Steve Jobs

David Fincher probabilmente non dirigerà il biopic su Steve Jobs: il regista avrebbe richiesto dei compensi troppo elevati alla casa di produzione.

,

David Fincher non si ricongiungerà con Aaron Sorkin, come ai bei tempi di “The Social Network”, per dirigere il nuovo biopic su Steve Jobs. È questa l’indiscrezione circolata nella giornata di ieri, un rumor che mette in dubbio una collaborazione apparsa ormai certa. Cosa è successo?

Stando a delle non meglio precisate fonti dell’Hollywood Reporter, testata che afferma come la soffiata sia credibile, fra David Fincher e la produzione del film su Steve Jobs vi sarebbero state delle incomprensioni. Il regista avrebbe chiesto 10 milioni di dollari in up front – ovvero anticipati e indipendenti al successo ai botteghini – e un certo controllo sul marketing relativo al film, ma la casa di produzione non avrebbe accettato. «Richieste ridicole», così riporta la testata, a cui si aggiungono altre dichiarazioni che vanno ovviamente prese con le pinze:

«Non stai facendo “Trasformers”, non stai facendo “Capitan America”. Questa è qualità, non è commercialità urlante. Dovrebbe essere premiato in base al successo del film, non in upfront.»

La scelta di Fincher pareva da settimane ormai assodata, anche per il connubio e l’intesa istantanea con lo sceneggiatore ufficiale Aaron Sorkin. Un matrimonio che, in realtà, sul Web aveva generato qualche dubbio, proprio perché l’esperienza di “The Social Network’ è un’eredità forse troppo pesante per una pellicola come quella sull’iCEO, dove il rischio di scadere nella divinizzazione del personaggio è elevata.

Nell’attesa di sapere se il regista tornerà sui propri passi con la proposta di compensi considerati più ragionevoli, non si hanno novità sul fronte del cast. L’attore prescelto per interpretare Steve Jobs sarebbe sempre Christian Bale, il Batman del cinema, sebbene il contratto tutto sembra essere fuorché stipulato. E non è dato sapere nemmeno quando il primo ciak verrà girato, anche se è improbabile che il film approdi nelle sale entro il periodo natalizio dell’anno in corso. Non resta che attendere le prossime mosse di Fincher o, in alternativa, l’emersione di nuovi prescelti registi.

Fonte: Hollywood Reporter • Via: AppleInsider • Notizie su: , ,