QR code per la pagina originale

Mozilla sceglie Chris Beard come CEO ad interim

Chris Beard è stato nominato CEO di Mozilla. Sostituisce il dimissionario Brendan Eich che ha ricoperto il ruolo per soli 11 giorni.

,

Dopo la burrascosa vicenda che ha portato alle dimissioni di Brendan Eich, Mozilla ha trovato il suo sostituto, sebbene sia ancora una nomina provvisoria. Il nuovo CEO è Chris Beard, che diventa anche membro del consiglio di amministrazione dell’azienda. Beard ha ricoperto diversi ruoli in Mozilla, contribuendo alla diffusione di Firefox e partecipando alla prima presentazione di Firefox OS (all’epoca noto come Boot to Gecko) durante il Mobile World Congress di Barcellona nel 2012.

Mitchell Baker, Presidente del consiglio di amministrazione, ha annunciato la nomina di Chris Beard con un post sul blog ufficiale. La scelta è stata effettuata insieme a Reid Hoffman e Katharina Borchert, i due membri del consiglio rimasti, dopo le dimissioni degli altri tre. Dalle parole della Baker si deduce che Beard era già un candidato al posto di CEO, per il quale è stato poi scelto Brendan Eich (con l’esito ormai noto a tutti). In passato, Beard ha partecipato attivamente allo sviluppo di diversi progetti, in veste di Chief Marketing Officer, ruolo ricoperto prima di diventare un dirigente della società di venture capital Greylock Partners.

Baker ritiene che Beard sia la persona giusta durante questo periodo di transizione. Le sue competenze saranno utili per raggiungere gli obiettivi prefissati. Uno dei suoi compiti a breve termine sarà portare Firefox OS in nuovi mercati per dimostrare che un’esperienza mobile di qualità si può ottenere anche con tecnologie e standard aperti.

Il passo successivo sarà cercare il CEO definitivo (potrebbe anche essere lo stesso Beard) e aggiungere altri membri al consiglio di amministrazione.

Fonte: Mozilla • Notizie su: ,