QR code per la pagina originale

Smartphone Amazon: ecco come sarà

Appaiono online le fotografie del primo smartphone di Amazon: il design è nascosto da una custodia protettiva, ma la GUI è in 3D grazie a speciali sensori.

,

Amazon è finalmente pronta per ampliare la linea dei suoi device portatili. Non però con l’ennesimo tablet della famiglia Kindle, né con un’espansione per la neonata Fire TV: il colosso dell’e-commerce sta per lanciare il suo smartphone. L’indiscrezione circola ormai da diverso tempo, tuttavia oggi sono emerse online le prime fotografie.

A diramare il tanto atteso leak è il sito BGR, con uno scoop che ha già movimentato il chiacchiericcio sui social network. Purtroppo, però, il misterioso smartphone di Amazon non si lascia ammirare nella sua bellezza, perché rinchiuso in una speciale custodia pensata per nasconderne l’estetica. Lo stesso tipo di stratagemma che Apple ha adoperato in passato per i suoi melafonini, quando un iPhone 4 è stato rinvenuto per sbaglio in un pub completamente ricoperto da un case non rimovibile.

La peculiarità davvero straordinaria di questo dispositivo, però, potrebbe non essere la sua estetica. Lo smartphone vede infatti l’installazione di fotocamere agli infrarossi a ogni angolo del display, una gruppo di sensori a bassa risoluzione incastonati nel pannello frontale affinché non siano di disturbo all’utilizzatore. A che servono? Sono il motore portante, a quanto riferito dalla testata, per il funzionamento di un’interfaccia innovativa, una GUI addirittura sulle tre dimensioni. Un 3D da godere senza occhiali o filtri, per l’esperienza mobile più immersiva di sempre. Nella pratica non è dato ben sapere come questa interfaccia funzioni, ma pare sia una feature mai vista prima sul mercato.

Smartphone Amazon, cuffie

Smartphone Amazon, cuffie (immagine: BGR).

Il display dovrebbe essere da 4,7 pollici – esattamente come il tanto vociferato iPhone 6 – con una risoluzione da 720p, sebbene i competitor abbiano già da tempo raggiunto i 1080p. Il processore si stima sia uno Snapdragon a 4 core, mentre la RAM disponibile dovrebbe attestarsi sui 2 GB. Sul versante delle caratteristiche hardware altro non è dato sapere, ma l’analisi attenta della custodia in cui è incastonato il device – rimovibile solo con speciali cacciavite – consente di fare qualche previsione estetica.

Dal foro superiore dove trovano spazio il jack delle cuffie, l’altoparlante e il tasto d’accensione, ad esempio, sembra proprio che lo stile ricalchi quello della linea Kindle Fire, con un rivestimento quasi gommato oppure in alluminio anodizzato. Sul lato sinistro si trovano invece l’alloggiamento per la scheda SIM e tre tasti, probabilmente relativi al volume e alla fase di scatto della fotocamera. Sul fondo, infine, una normale porta per la connessione MicroUSB. Non è dato sapere quando Amazon rilascerà il prodotto al grande pubblico, ma pare proprio che questi esemplari racchiusi in custodie siano stati inviati agli sviluppatori, per permettere loro di elaborare applicazioni 3D prima del lancio. Il sistema operativo di base dovrebbe essere una versione modificata di Android, così come avviene già per i tablet dell’azienda.

Fonte: BGR • Immagine: BGR • Notizie su: ,