QR code per la pagina originale

Windows Phone 8.1, supporto display 2K in GDR2

Entro fine anno dovrebbe essere rilasciato l'aggiornamento GDR2 che supporterà il SoC Snapdragon 805 e i display con risoluzione 2K.

,

Due giorni fa, Microsoft ha iniziato la distribuzione di Windows Phone 8.1, ma l’azienda di Redmond ha già pianificato i futuri aggiornamenti. In base alle indiscrezioni circolanti in Rete, nel corso del 2014 verranno rilasciati almeno due update, indicati come GDR1 e GDR2 (General Distribution Release 1 e 2). All’inizio del 2015 potrebbe arrivare anche un GDR3, prima di Windows Phone 9.

Il primo aggiornamento dovrebbe essere distribuito tra giugno e luglio. La GDR1 non introdurrà però nessuna novità, ma si limiterà ad apportare qualche miglioramento alle funzionalità esistenti e a risolvere determinati bug. Più interessante, invece, la GDR2, il cui arrivo è previsto tra ottobre e novembre. In modo analogo alla GDR3 per Windows Phone 8, Microsoft integrerà nella GDR2 per Windows Phone 8.1 il supporto per nuove feature e nuovo hardware, in particolare per il SoC Snapdragon 805 di Qualcomm e per i display con risoluzione 2K.

Mentre con l’attuale release è stato aggiunto il supporto per le risoluzioni qHD (540×960 pixel) e FWVGA (480×854 pixel), indirizzate a smartphone di fascia bassa, l’azienda di Redmond avrebbe deciso di supportare la risoluzione 2K, che apre le porte alla realizzazione di nuovi dispositivi di fascia altissima. Su questi terminali dovrebbe essere presente il SoC Snapdragon 805 che integra una CPU Krait 450 quad core con frequenza fino a 2,7 GHz, una GPU Adreno 420, un DSP Hexagon per la riproduzione audio, la tecnologia Quick Charge 2.0 e il supporto per WiFi802.11ac, USB 3.0 e fotocamere da 55 Megapixel.

Uno dei primi smartphone con Windows Phone GDR2, basati sullo Snapdragon 805, potrebbe essere il Nokia Goldfinger.

Fonte: NPU • Notizie su: , ,