QR code per la pagina originale

CircleMe su Android parla in italiano

CircleMe per Android supporta anche l'italiano. Nel database sono già presenti oltre 10.000 interessi italiani che possono essere condivisi dagli utenti.

,

CircleMe è un social network che permette alle persone di condividere i propri interessi. Quattro mesi dopo il lancio dell’app per Android, l’azienda ha annunciato la disponibilità della versione in italiano. Per motivi strategici, l’unica lingua finora supportata era l’inglese, ma in realtà CircleMe è stata fondata in Italia da Giuseppe D’Antonio. Nel suo database sono già presenti oltre 10.000 interessi italiani, da scegliere per interagire con altre persone che condividono le stesse passioni.

CircleMe è presente anche su web, iPhone e BlackBerry. Nonostante sia stata disponibile solo in inglese, l’Italia è al secondo posto per numero di iscritti. Per questo motivo, e dopo aver ricevuto numerose richieste, l’azienda ha deciso di localizzare l’app in italiano, sebbene alcuni elementi siano rimasti nella lingua originale (ad esempio, Like, ToDo, ecc.) per questioni di coerenza. Nel database sono già presenti migliaia di interessi dedicati alle principali passioni degli utenti italiani. Tra i personaggi più noti ci sono Maurizio Crozza, Vasco Rossi, Modà, Emma, Pif e Valentino Rossi. Per ognuno di essi vengono mostrati contenuti di qualità sempre aggiornati, come video, tracce audio, articoli, gallerie fotografiche e altro.

Oltre al supporto per la lingua italiana, sono state introdotte altre novità, come una migliore fruizione dei contenuti video, una gestione della Inbox più intuitiva e visualizzazione dei contenuti nella sezione principale del flusso di notizie (Updates Feed). La nuova versione di CircleMe per Android ha inoltre prestazioni migliori in tutte le sue parti.

Giuseppe D’Antonio, co-fondatore e CEO di CircleMe, ha dichiarato:

Il lancio della versione italiana di CircleMe per Android è un passo logico nel percorso che stiamo seguendo, lavorando con passione per fornire a tutti gli iscritti di CircleMe il miglior servizio al mondo per rimanere aggiornati su tutti i propri interessi. L’Italia è il secondo paese in termini di numero di iscritti alla piattaforma e quindi la versione in italiano era non solo una loro costante richiesta, ma anche una nostra promessa nei loro confronti. Non a caso, l’italiano è la seconda lingua disponibile per l’applicazione, dopo l’inglese. Con questa versione “live” sul mercato, sono convinto che i numerosi Circlers di casa nostra utilizzeranno il servizio ancor di più, e la loro attività permetterà nelle prossime settimane di arricchire notevolmente il network di interessi prettamente nazionali con tutti i relativi contenuti che questi porteranno con sé.

Nel database di CircleMe ci sono oltre 1 milione di elementi, divisi per categorie tematiche (Musica, Film, Libri, Personaggi famosi, ecc.). Ogni mese vengono pubblicati oltre 25.000 notizie e post. Attualmente, il team di sviluppo sta lavorando anche su altri progetti, i più importanti dei quali sono una versione tablet dell’app e un nuovo design per il web (CircleMe 2.0) che offrirà una migliore esperienza utente.