QR code per la pagina originale

Google Fotocamera disponibile nel Play Store

Restyling completo per la Fotocamera di smartphone e tablet con Android 4.4 KitKat: l'applicazione è disponibile per il download gratuito su Google Play.

,

Da ieri chi è in possesso di uno smartphone o tablet con sistema operativo Android 4.4 KitKat ha a disposizione una Fotocamera tutta nuova, con layout interamente ridisegnato e funzionalità inedite. In più, l’applicazione è distribuita in modo gratuito anche attraverso la piattaforma Google Play, così da permetterne il download anche a coloro utilizzano un device con interfaccia e software personalizzati.

Come si può vedere dalla galleria di screenshot allegata, cambia la disposizione dei pulsanti che vengono mostrati all’avvio. Innanzitutto, le diverse modalità di scatto o registrazione sono posizionate all’interno di un menu laterale a scomparsa. Per quanto riguarda i video, il gruppo di Mountain View ha deciso di dichiarare guerra a quelli realizzati mantenendo il dispositivo in verticale, suggerendo all’utente di ruotare lo smartphone (o il tablet) di 90 gradi prima di iniziare. A questo proposito si segnala un bug: provando comunque ad avviare la registrazione su un Nexus 4, il telefono è stato improvvisamente riavviato in seguito ad un crash.

La vecchia icona dell'app Fotocamera (a sinistra) e quella nuova (a destra)

La vecchia icona dell’app Fotocamera (a sinistra) e quella nuova (a destra)

Ecco dunque l’elenco completo delle novità introdotte con la nuova applicazione Google Fotocamera, tra le quali spicca la feature Scatto con sfocatura, utile per ottenere un effetto simile a quello delle reflex, con il soggetto principale a fuoco e lo sfondo leggermente sfocato. Per usufruirne basta spostare leggermente lo smartphone verso l’alto dopo aver realizzato lo scatto, come indicato sul display.

  • Foto sferiche per una visione immersiva a 360 gradi;
  • modalità Sfocatura obiettivo per foto in stile reflex con profondità di campo corta;
  • modalità Panoramica ad alta risoluzione;
  • copertura del mirino al 100% per ottenere la massima risoluzione del sensore (nessun pixel eliminato);
  • interfaccia utente aggiornata che non disturba ed è centrata su un pulsante di scatto molto grande;
  • funziona su cellulari e tablet con Android 4.4+ KitKat.

Un consiglio: chi vuole ottenere immagini con la migliore qualità possibile, subito dopo l’installazione deve aprire le impostazioni (swipe laterale dal bordo sinistro dello schermo e tap sull’icona a forma di ingranaggio), modificando la voce “Photo Sphere e Panoramica” in “Massima” e “Qualità sfocatura obiettivo” in “Elevata”.